EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| WEEKEND | TUSCIA – Tante idee per il fine settimana nei borghi viterbesi!

0

Alcune ‘idee’ per il weekend!!!

Da giovedì 29 novembre a domenica 2 dicembre 2018

I borghi della Tuscia viterbese in festa per l’oro verde

Dodicesima edizione per le Feste dell’Olio della Tuscia con visite ai frantoi, assaggi dell’olio novello, rievocazioni storiche, degustazioni di prodotti tipici, incontri sulle tecniche di produzione, eventi culturali, laboratori per bambini, passeggiate negli oliveti.

I prossimi appuntamenti:

Canino e Vetralla: venerdì 30 novembre, sabato 1 e domenica 2 dicembre 2018

***

Caffeina Christmas Village 2018

Nel capoluogo, fino al 6 gennaio 2019, Caffeina Christmas Village: allestito nelle vie e nelle piazze del centro storico, è un luogo fatato, popolato da creature fantastiche, spiriti del bosco; punteggiato dal villaggio degli Elfi, la casa di Babbo Natale; la Taverna del drago, la Biblioteca fantastica, l’albero dei Desideri, la fabbrica del cioccolato, il sentiero dei pony; il mercatino di prodotti tipici e delizie varie; lo spettacolare presepe – con i personaggi a grandezza naturale – realizzato nei sotterranei del Palazzo dei Papi.

Info:

366.7187564;
https://caffeinachristmasvillage.it;
ufficiostampa@caffeinacultura.it

***

Rassegna “Cinema nelle biblioteche dei Cimini”

Giovedì 29 novembre 2018 alle ore 10,30 con il film “IL SOLE DENTRO” di Paolo Bianchini presso la Biblioteca Comunale nel Comune di Civita Castellana

Giovedì 29 novembre 2018 alle ore 18,00 con il film “UN INTELLETTUALE DI BORGATA” di Enzo De Camillis presso la Sala del Collegio nel Comune di Ronciglione.

Venerdì 30 novembre 2018 alle ore 17,00 con il film “LE PERIFERIE DI ROMA e IL MOVIMENTO DEMOCRATICO” di Enzo De Camillis presso la Sala Santa Maria nel Comune di Carbognano.

Il progetto è promosso dalla Comunità Montana dei Cimini, con il Patrocinio della Regione Lazio (Progetto finanziato con L.R. 26/2009 – Avviso pubblico finalizzato allo sviluppo dei Sistemi di Servizi Culturali) e la partecipazione dei Comuni di Blera, Canepina, Capranica, Caprarola, Carbognano, Nepi, Oriolo Romano, Ronciglione, Soriano nel Cimino, Vallerano, Vetralla, Vignanello, Vitorchiano, Barbarano Romano, Civita Castellana e del Museo della Ceramica di Viterbo.

Info:

Tel. 3661289196 -388 9352952;
FB @cinemanellebibliotechedeicimini

***

I tesori di Tutankhamon: la tomba, il corredo

Nel capoluogo, dopo il grande successo di pubblico riscosso in estate (oltre 25 mila visitatori), la mostra “I tesori di Tutankhamon: la tomba, il corredo” si è trasferita da Palazzo dei Papi all’ex tribunale di piazza Fontana Grande, fino al 6 gennaio 2019. Sono esposte copie perfette – definite “falsi antichi autentici”, a cominciare dalla famosa maschera d’oro – del regale corredo rinvenuto nel 1922 nella tomba del “faraone bambino”.

Orario d’apertura dalle ore 10 alle 20, continuato; biglietto d’ingresso, 6 euro, ma per chi possiede il biglietto del Caffeina Christmas Village ingresso ridotto a 3 euro. Info e prenotazioni: 0761.970056;366.7187564; info@caffeinacultura.it

***

Giovedì 29 novembre 2018

Viterbo, Teatro Caffeina

Via Cavour 9

giovedì 29 novembre 2018, ore 17,30

Nell’ambito del Festival della cultura dei Monti Cimini, la rassegna di teatro dialettale presenta la Compagnia “In…Stabile” di Vitorchiano in “Vendesi bara anche a rate”

Info: 366.7187564; 0761.342681

www.caffeinacultura.eu

***

Rassegna “Immagini dal Sud del mondo”

Viterbo, Circolo Arci Il Cosmonauta (via dei Giardini n. 11)

giovedì 29 novembre 2018, ore 21: proiezione dei documentari “Chi semina raccoglie” e “Le catene della distribuzione”

Info: www.ismcinema.it

***

Chia (Soriano nel Cimino), Gli eventi dello Spazio Corsaro

Via di Ripetta 20

giovedì 29 novembre 2018, ore 21:30

“Brasileirinho” di mika kaurismäki

Un documentario musicale dedicato al “choro”, il primo genere musicale urbano, che sta alla base di tutte le composizioni brasiliane, comprese la samba e la bossa nova.

***

Venerdì 30 novembre 2018

Montalto di Castro, La stagione 2018/2019 del Teatro “Lea Padovani”

venerdì 30 novembre 2018, ore 21

“La locandiera” di Carlo Goldoni, con Amanda Sandrelli e Alex Centrone

Adattamento e drammaturgia di Francesco Niccolini; regia Paolo Valerio;

“Goldoni – Spiega Niccolini – non lascia scampo a dubbi, eppure per quasi duecento anni la tradizione ha voluto che Mirandolina fosse inchiodata alla sua natura dolciastra, un po’ cocotte, effervescente gaia ed esuberante. Era stata Eleonora Duse a fotografare questa tradizione con tre sole parole: «Brio, brio, brio».

Ma se La Locandiera giustamente viene considerato un autentico capolavoro del teatro di tutti i tempi, non è certo perché la sua protagonista è la paladina del brio e dell’effervescenza. Tutt’altro. È una donna feroce, orfana, abituata a comandare, a difendersi e a lottare. Lottare su più fronti: lotta per portare avanti la locanda dopo la morte del padre, lotta contro quattro uomini in contemporanea, lotta per affermare la forza e la dignità di una donna amazzone, in un mondo in cui le donne sono solo oggetto di piacere o di disprezzo”.

www.teatroleapadovani.it

***

Soriano nel Cimino, venerdì 30 novembre 2018, ore 18

Biblioteca comunale, via Roma 12

Nell’ambito del festival della cultura dei Monti Cimini: letture d’autore: Roberto Giacobbo in “Misteri del bosco. Un viaggio tra i miti (e significati) del mondo rurale

www.caffeinacultura.it

***

Sabato 1 dicembre 2018

Viterbo, La stagione dei concerti 2018/2019 dell’Università della Tuscia

Auditorium di S. Maria in Gradi (ingresso via Sabotino n. 20, ampio parcheggio)

Fondatore e direttore artistico: Franco Carlo Ricci

Sabato 1 dicembre 2018, ore 18,00

In collaborazione con “Piena armonia di ben accordati suoni”: I Sonetti di Shakespeare musicati da Mario Castelnuovo-Tedesco

“Il concerto – spiega Franco Carlo Ricci – rende un doveroso omaggio a due significativi musicisti del secolo scorso, legati da amicizia, in Italia relativamente poco conosciuti ed eseguiti perché costretti ad emigrare negli Stai Uniti a causa delle leggi razziali. Sono Mario Castelnuovo-Tedesco (Firenze, 1895-Beverly Hills, 1968), del quale ricorre il cinquantenario della morte, e Vittorio Rieti (Alessandria d’Egitto, 1898-New York, 1994) di cui si ricorda il centoventesimo anniversario della nascita.

Di Castelnuovo-Tedesco verranno eseguiti i Sonetti di William Shakespeare; di Vittorio Rieti Liriche e composizioni pianistiche; di Shakespeare saranno recitate alcune liriche e “La morte di Ofelia” ( Amleto , atto IV, scena 7).

Realizzato in collaborazione con Music Theatre International il concerto avrà come protagonisti il Soprano Rosaria Fabiana Angotti, la pianista Tiziana Cosentino, l’attore Lorenzo Acquaviva (voce recitante) e Giorgio Mogavero (Coreografia e danza)”.

La biglietteria è aperta dalle ore 16,00.

Info: Francesco Della Rosa. Tel. 0761.357.937; 348.793.1782. E-mail: delrosa@unitus.it

***

Capranica, La stagione 2018/2019 del Teatro Francigena

Direttore artistico Fabio Galadini

Sabato 1 dicembre 2018

“Io vi CANTO” con Lucilla Galeazzi (voce e chitarra), Stefania Placidi (voce e chitarra)

Lucilla Galeazzi è tra le più grandi cantanti di musica popolare italiana ed europea. Oltre allo studio profondo della musica tradizionale della sua terra, l’Umbria, ha interpretato canzoni jazz, si è esibita con musicisti di tango, ha lavorato con artisti di musica contemporanea e di musica antica. Raro esempio di ricercatrice e di esecutrice, figlia di “cantori”, si avvicina alla musica popolare e incontra l’antropologo Valentino Paparelli e allo storico, musicologo e anglista Alessandro Portelli. Nel 1977 entra nel nascente Quartetto vocale di Giovanna Marini, con cui incide diversi dischi e collabora fino al 1994. Nel 1991 è solista nell’Orchestra Europea di Jazz a Strasburgo. Dal 1994 inizia l’esperienza di compositrice e, dall’anno successivo, come direttrice di coro. E’ del 1997 il suo primo album “Cuore di terra”, cui seguono “Lunario” (2001), “Amore e acciaio” (2006), che vince il Premio tenco per il miglior album folk dell’anno, e “E ancora bella ciao” (2010). Partecipa a numerosi festival e progetti europei, tra cui “Banlieu blues” e “Fete de la musique” di Parigi, al festival folk di Dranuter, il maggiore del Nord Europa e al festival di Pina Bauch a Wuppertal.

***

Tarquinia, sabato 1 dicembre 2018, ore 17

Sala consiliare del Comune

Concerto “Aspettando il Natale 2018” con la Banda della Gendarmeria Vaticana, diretta dal maestro Giuseppe Cimini

Ingresso libero

***

Domenica 2 dicembre 2018

Viterbo, domenica 2 dicembre 2018, ore 16,00

Fondazione Carivit, Sala delle Assemblee di Palazzo Brugiotti (Via Cavour, 67)

Conferenza “Divagazioni Farnesiane”, di Francesco Buranelli, presidente della commissione permanente per la tutela dei monumenti storici ed artistici della Santa Sede

Concerto di Clavicembalo “1685, Annus Mirabilis”: clavicembalista Luca Purchiaroni

Info:

segreteria@fondazionecarivit.it
0761344222

***

Acquapendente, La stagione 2018/2019 del Teatro Boni

Piazza della Costituente n. 9

domenica 2 dicembre 2018, ore 17,30

“Roma criminale. Fatti e misfatti di una banda”, di Antonio Turco e Salvatore Buccafusca; con Salvatore Buccafusca, Fulvia Lorenzetti, Gaetano Carbone

“Nella nostra storia – spiegano gli autori – tutto comincia all’Idroscalo di Ostia nel 1975.Un campo da calcio, una discarica lambita dalla povertà e dal mare. I ragazzi di vita di Pasolini ormai hanno perso l’innocenza e dopo l’assassinio del loro Poeta si specializzano nei furti d’auto, negli svaligiamenti, nelle scommesse clandestine, nelle rapine a mano armata. Volevano tutto, l’indipendenza, ma nella ricerca frenetica del colpo grosso definitivo e della “stecca para”, andranno a sbattere più volte, per poi dividersi, odiarsi,riformarsi, prendere strade diverse. Questi banditi alla fine, si presero Roma”.

www.teatroboni.it

***

Carbognano, La stagione 2018/2019 del Teatro Bianconi

Via Fontanavecchia n. 12

domenica 2 dicembre 2018, ore 17,30

Nell’ambito della sezione “Il teatro per i più piccoli”: Gli eroi di Troia”, di Michele La Ginestra e Tiko Rossi Vairo, per la regia Tiko Rossi Vairo.

Ne abbiamo sentite tante su eroi come l’invincibile Achille o il furbo Ulisse, ma mai nessuno aveva raccontato le loro gesta in modo così divertente. Tutti i partecipanti alla mitica Guerra di Troia come non li avete mai visti, dalla bellissima Elena ossessionata dal suo aspetto, ad Agamennone, re capriccioso e intrattabile. Non mancheranno gli epici duelli e ovviamente il grande Cavallo di legno… o era una mucca?

info: www.teatrobianconi.it

***

Orte in Cantina 2018

Un percorso nel centro storico di uno tra i borghi più belli del Lazio che unisce la passione per il vino, il buon cibo e la cultura.

Torna domenica 2 dicembre, l’atteso evento Orte in Cantina, alla dodicesima edizione.

La manifestazione, organizzata dall’associazione The Grove, in collaborazione con la Pro Loco di Orte, il Comune, l’Associazione Romana Sommelier, Tele Radio Orte e Radio Calibro, è nata nell’autunno del 2007 e, nel corso degli anni, ha visto crescere in maniera esponenziale sia le presenze che l’apprezzamento di esperti, tanto da divenire, con il tempo, un punto di riferimento per tutti gli operatori del settore.

L’itinerario enogastronomico, che si caratterizza per proposte rigorosamente tipiche, si snoda tra le vie ed i caratteristici scorsi del centro storico, dove, nelle vecchie cantine e taverne di un tempo sono serviti i vari piatti, dall’antipasto al dolce, tutti rigorosamente accompagnati da selezionati vini di alta qualità.

All’inizio del percorso ogni partecipante riceve una sacca portabicchiere, un bicchiere riserva degustazione ed un badge con la mappa dei vari locali, ricchi di atmosfere evocative, in cui si potranno degustare deliziose specialità cucinate all’antica maniera.

L’itinerario è organizzato per gruppi ai quali viene assegnata una guida, e, durante tutto l’arco della giornata, sono previste visite guidate ai siti più importanti della città: chiese, musei, palazzi storici di particolare pregio ed i suggestivi cunicoli di Orte Sotterranea.

Lungo le vie del centro storico sono allestiti mercatini artigianali e stands con prodotti tipici ed il percorso culmina nel cuore pulsante del paese, Piazza della Libertà, in cui vengono serviti vin brulè e cartocci di caldarroste.

A completare l’eccellente organizzazione una serie di servizi tra cui il servizio continuo e gratuito di bus navetta, dalle ore 10 alle ore 19 ed il parcheggio camper.

Info e prenotazioni: tel 331.34.40.225 (dalle ore 18.00 alle ore 22.00)

www.thegrove.it
https://m.facebook.com/TheGroveOrte/

***

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Share.