EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| WEEKEND | TUSCIA – Alcuni appuntamenti nei borghi viterbesi!

0

Alcuni appuntamenti nei borghi della Tuscia viterbese nelle giornate di giovedì 7, venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 febbraio 2019.

Viterbo, La stagione dei concerti dell’Università della Tuscia

Auditorium di Santa Maria in Gradi (ingresso Via Sabotino, ampio parcheggio)

Sabato 9 febbraio 2019, ore 18,00

Pianista: Svetlana Pekarskaya

Pëtr Ciajkovskij (Kamsko-Votkinsk, 1840 – San Pietroburgo, 1893): Tre pezzi da Le Stagioni op. 37 b: “Marzo “, “Il canto dell’allodola”; “Aprile “, “Il bucaneve”; “Giugno”, “Barcarola “ 

Aleksandr Nikolaevi Skrjabin (Mosca, 1872 – Mosca, 1915): Preludi op. 13: La minore, Allegro; Do maggiore, Maestoso; Mi minore, Lento, op. 11; Re bemolle maggiore, Andante, op. 17; Studio in sol diesis minore “Alla Ballata ” op. 8 n. 9 

Sergej Rachmaninov (Oneg, Novgorod 1873 – Beverly Hills, California 1943): Preludio in sol maggiore op. 32 n. 5; Due Etudes – Tableaux: Mi bemolle minore op. 33 n. 5; Mi bemolle maggiore op. 33 n. 6; Preludio do diesis minore op. 3 n. 2

Sergej Prokof’ev (Soncovka, 1891-Mosca, 1953): Sei Pezzi da Visions fugitives op. 22: n. 3 Allegretto, n. 5 Molto giocoso, n. 11 Con vivacità, n. 16 Dolente, n. 10 Ridicolosamente, n. 17 Poetico; Tre Pezzi dalla Suite Romeo e Giulietta op. 75: “Giulietta-fanciulla”, “Mercuzio”, “Montecchi e Capuleti “

La biglietteria è aperta dalle ore 16,00.

Info: 

Francesco Della Rosa
Tel. 0761.357.937; 348.793.1782.
E-mail: delrosa@unitus.it

***

Acquapendente, La stagione 2018/2019 del Teatro Boni

Piazza della Costituente n. 9 

Domenica 10 febbraio 2019, ore 17,30

“D.O.C.: donne di origine controllata”

di e con Francesca Reggiani, Valter Lupo, Gianluca Giulianelli, Linda Brunetta

Un nuovo show di Francesca Reggiani. In questo caso, ci conduce in uno spettacolo sulle Donne d’Origine Controllata e ci offre un vero e proprio fuoco di fila di battute, parodie e personaggi.

Sarebbe riduttivo definire lo show un monologo, lo spettacolo si basa su una serie di riflessioni che riguardano l’attualità e il mondo che ci circonda. La politica e la sua classe dirigente “al femminile” – sempre pronte ad intervenire, la Moretti, Maria Elena Boschi , Maria Stella Gelmini e Giorgia Meloni, e ogni tanto un’opinione “d.o.c.” di Maria de Filippi, ospite in video, ma che può anche apparire live in palcoscenico…

Info: 

www.teatroboni.it;
334.1615504;
0763.733174

***

Capranica, La stagione 2018/2019 del Teatro Francigena

Largo Ripoll

Venerdì 8 febbraio 2019, ore 21

“Petrolio”

di e con Ulderico Pesce

“Petrolio” narra innanzitutto la bellezza mozzafiato della Basilicata, fatta di boschi millenari, mare, calanchi, paesini bellissimi arroccati a strapiombo su fiumi o distese di grano, ma narra anche del giacimento più grande dell’Europa continentale collocato in Basilicata tra Viggiano e Corleto Perticara.

Ulderico Pesce narra il petrolio lucano partendo da un personaggio, Giovanni, che lavora come addetto alla sicurezza dei serbatoi esterni del “Centro Olio di Viggiano”, e vive con la moglie e la figlia Maria in località “Le vigne”, di fronte alla fiamma dell’impianto ENI che da decenni brucia pericolosissimo H2S nell’aria.

Info: 

teatrofrancigena@gmail.com

***

Carbognano, La stagione 2018/2019 del Teatro Bianconi

Via Fontanavecchia 12

Domenica 10 febbraio 2019, ore 17,30

“Se devi dire una bugia… è meglio dirla grossa

di Ray Cooney, con Matteo Vacca, Marco Morandi, Maurizio Di Carmine, Giancarlo Porcari, Ketty Roselli, Annalisa Amodio, Veronica Pinelli, Valeria Sandulli e Wong Xiao Li; regia di Matteo Vacca.

Invece di presenziare al Consiglio dei Ministri, l’On. De Mitri, Ministro del Governo in carica, sta per passare la notte con la sua amante, l’ufficio stampa dell’opposizione, all’interno della bellissima suite 648 dell’Hotel Palace.

Purtroppo niente andrà come previsto. Un cadavere appare dietro la grande finestra e il personale dell’albergo è pericolosamente curioso. Lo scandalo sta per scoppiare. Ma fortunatamente l’Onorevole De Mitri può contare sul suo fedele portaborse, Mario Girini, che con tutte le sue forze si troverà, suo malgrado, ad affrontare situazioni incredibili ed esilaranti, tali da far sbellicare dalle risate gli spettatori.

È tutto un susseguirsi di bugie, gag, equivoci, tradimenti, bisticci mai volgari, che mettono a fuoco le diverse ipocrisie dei nostri tempi, il tutto senza dimenticare le pungenti battute ironiche indirizzate a fatti e politici nostrani, di recente memoria. Si ride dalla prima all’ultima scena per divertirsi fino alle lacrime.

Info: 

340.1045098;
www.teatrobianconi.it

***

Fabrica di Roma, La stagione 2018/2019 del PalArte

Via XXV Aprile

domenica 10 febbraio 2019, ore 17,30

“Volare”

Viaggio coreografico de “La compagnia dei sogni” attraverso le canzoni e le testimonianze di artisti e amici sulla via del grande Domenico Modugno.

Info:

0761.569001

***

Gradoli, La stagione 2018/2019 del Teatro Farnese

Via Solferino

Sabato 9 febbraio 2019, ore 21

“Hostess”

Spettacolo di Roberto D’Alessandro e A. Calabrese, a cura della compagnia “Divieto d’affissione” di Roma

Hostess è una commedia esilarante che tratta dei temi attuali in modo originale sempre all’insegna di una coinvolgente comicità e con dei colpi di scena ricchi di pathos, ed è per questo che, appena l’ho letta, è stato amore a prima vista.

Beatrice, Karin, Teresa e Diana sono quattro hostess della Candy Airlines, che si trovano loro malgrado, insieme, sul volo CA6252, ciascuna con il proprio carattere, a fare i conti con le paure, le speranze, e le ansie che ognuno di noi si porta dentro, “insieme” dovranno affrontare un volo apparentemente di routine, ma che si rivelerà pieno di sorprese….

Nonostante tutte le diversità, i conflitti, le difficoltà che dovranno affrontare, sapranno ritrovarsi e ritrovare la loro passione per l’amore, il volo, la vita, cosa ci può essere di più in una storia?

Info: 

335.7518414

***

Tuscania, La stagione del Teatro “Rivellino-Luchetti”

Piazza Basile 5

Domenica 10 febbraio 2019, ore 17,30

“E pensare che ero partito così bene”

di Flavio Bucci e Marco Mattolini

raccontato e interpretato da Flavio Bucci, con la partecipazione di Gloria Pomardi

costumi Patrizia Pontesilli, musiche originali Lucio Gregoretti, regia Marco Mattolini

Flavio Bucci racconta e si racconta fuori dai denti: la sua vita, la sua carriera, i successi e le defaillances, aneddoti e riflessioni filosofiche, citazioni dei suoi lavori e di quelli degli altri, consuetudini, vizi privati e pubbliche virtù dello spettacolo italiano e non, ritratti di personaggi celebri, la politica e l’impegno, per disegnare un percorso e un periodo storico e artistico poco lontano nel tempo, ma molto distante da noi, tutto con la proverbiale spregiudicatezza del grande attore.

Sarà una scorribanda senza trionfalismi e senza vergogna, di libere associazioni, ricordi di teatro e di cinema, ma anche la confessione delle dipendenze e del suo irrefrenabile bisogno di libertà, del suo rapporto con le donne, attraverso il racconto spudorato di mogli, figli ed amori, l’occasione per far rivivere con immagini e parole i suoi grandi successi (da “Ligabue”, a “Il Marchese del Grillo”, i grandi classici teatrali contemporanei, i film con i maggiori autori italiani e stranieri) e persino la sua attività di doppiatore di Gerard Depardieu e John Travolta.

Gloria Pomardi interpreterà le varie fasi storiche, i personaggi e i lavori citati, le mode musicali attraverso essenziali interventi danzati su brani noti o composizioni originali, interagendo con una grande proiezione video che farà anche da scenografia.

Info: 

393.9041725; 335.474640;
www.arspettacoli.com

***

Tarquinia, La stagione 2019 del Teatro comunale

Piazza Cavour

Sabato 9 febbraio 2019, ore 21

“Come Cristo comanda”

di Michele La Ginestra, con Massimo Wertmuller, Michele La Ginestra, Ilaria Nestovito; regia di Roberto Marafante

Due uomini in fuga nel deserto palestinese, anno 33 d.c., bivaccano nella notte parlando dei loro ricordi romani, di donne, di affetti, di animali, di usanze. Di tutto, pur di non affrontare il tormento che li corrode. Di tutto, pur di non parlare de “er fatto”. Quest’ultimo è la crocifissione di un uomo, e poco a poco i contorni si fanno chiari, come i dubbi di due soldati abituati ad obbedire ciecamente e ora turbati da qualcosa che non sanno spiegarsi bene, oppure si. “L’oppure” è la congiunzione che è penetrata nelle loro vite, la capacità di vedere oltre il visibile, oltre ciò che tutti gli altri negano. Forse questo è lo spunto giusto.

Se Cassio (Wertmuller), centurione che ha avuto l’ardire di contestare fermamente le teorie dei Sommi Sacerdoti sulla scomparsa del corpo di quel crocifisso, e per questo condannato a morte, sempre più si pone in ascolto di “una musica melodiosa” che lo fa stare in pace con se stesso e con quelli che lo braccano, il suo amico Stefano (La Ginestra) ha paura di ciò che sente dentro di sé e cerca di convincere il suo amico dell’assurdità di quanto va dicendo, ma lo fa più per quieto sopravvivere che per convinzione.

Lui che porse la spugna con acqua e aceto al morente in croce, e l’altro che trafisse il costato del Cristo per appurarne la morte, sembrano davvero piccoli protagonisti di un disegno superiore, a cui il primo si arrende e il secondo vi si oppone terrorizzato dal cambiare vita. Quante similitudini con le vite di tutti noi, abitudinari che temono ogni cambiamento di percorso interiore.

Info: 

0766.849245; 0766.849282 

***

Torre Alfina (Acquapendente), Le iniziative del Museo del Fiore

domenica 3 febbraio 2019

Visite guidate tematiche al Museo, dalle ore 12,00 alle ore 14,00

La visita guidata con personale specializzato, permette una fruizione più dettagliata e completa della struttura museale. Sono stati pertanto definiti degli orari specifici per garantire a tutti i numerosi visitatori una visita tematica personalizzata.

Museo del fiore – Casale Giardino – Torre Alfina – 01021 Acquapendente (VT)

Info: 

Numero verde: 800-411834 interno zero
(+39) 0763 730065, 388 8568841;
email: info@museodelfiore.it, eventi@laperegina.it
www.laperegina.it/museo-del-fiore

***

Valentano, La stagione 2018/2019 del Teatro “Il Mascherone”

Domenica 10 febbraio 2019, ore 17,30

“Hostess”

Spettacolo di R. D’Alessandro e A. Calabrese, a cura della compagnia “Divieto d’affissione” di Roma

Info: 

335.7518414

***

Vitorchiano, Visite guidate

Riprendono le aperture del Palazzo Comunale di Vitorchiano nei fine settimana.

Grazie infatti alla collaborazione dei volontari del Servizio civile, dopo il successo del 2018, sarà possibile visitare l’intera struttura nei giorni di sabato e domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Il Palazzo Comunale di Vitorchiano, risalente al XV secolo, è uno dei più belli della provincia di Viterbo. Da non perdere la sala del consiglio e la torre, dalla cui sommità è possibile ammirare il panorama che circonda il paese.

***

Le iniziative di ArcheoTuscia

Venerdì 8 febbraio 2019, ore 17,00, Sala Cedido (centro diocesano di documentazione) del Palazzo dei Papi: presentazione del volume “La Piramide di Bomarzo. Indagine sull’origine dell’enigmatico monolite nascosto nel bosco” di Claudio Lattanzi: 

Domenica 10 febbraio 2019: Visita guidata al sito templare di Castell’Araldo presso Marta

Partenza alle ore 9,00 dal parcheggio di Valle di Faul, Viterbo

Info: 

www.archeotuscia.com

***

Le iniziative di Thesan

Domenica 10 febbraio 2019

Escursione alla Riserva naturale di Monte Casoli, nei pressi di Bomarzo

Partenza da Viterbo, ore 10,00, Bar Chalet, in piazzale Gramsci.

Dai panoramici pianori ai sentieri boscosi, creati direttamente dalla viva roccia, per scoprire le tracce di chi ha vissuto oltre 5.000 anni fa.

La Riserva Naturale di Monte Casoli a Bomarzo cela inaspettate bellezze naturali ed archeologiche, il percorso di media difficoltà è adatto a tutti.

Durata: intera giornata, dalle 9,30 alle 15,30 con pausa pranzo al sacco.

Percorso: Km 10, dislivello + 100 – 100

Info: 

Pietro, 349 4409855;
Elisa,328 0166513;
trekpertutti@thesantrekking.it
Fb: Thesan – Associazione di Promozione Turistica sul Territorio;
www.thesanterreetrusche.com

***

Le iniziative di Percorsi Etruschi

Sabato 9 febbraio 2019: Una giornata sulle orme dei monaci eremiti lungo il fiume Fiora.

Partenza da Ischia di Castro alle ore 9,30

Domenica 10 febbraio 2019: Alla scoperta dei misteri tra Bomarzo e Soriano nel Cimino: la Piramide e l’area archeologica di Santa Cecilia.

Partenza da Bomarzo alle ore 10,00.

Info e prenotazioni: 

327.4570748; 320.3149587;
www.percorsietruschi.it

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Share.