EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| WEEKEND | TUSCIA – Alcuni appuntamenti del fine settimana nei borghi viterbesi!

0

Alcuni appuntamenti nei borghi della Tuscia viterbese nei giorni: venerdì 5, sabato 6, domenica 7 luglio 2019.

***

Viterbo, VII edizione del Festival ecogastronomico Slow Food Village: il programma su
https://www.eventidellatuscia.it

***

Viterbo, Tuscia Film Fest 2019: il programma su
https://www.eventidellatuscia.it

***

Viterbo, Le ceramiche medievali del butto di Celleno Vecchio

Prosegue fino al 14 luglio 2019 la mostra “Le Maioliche Medioevali dal butto di Celleno Vecchio” al Museo della Ceramica della Tuscia.

Tenuto conto del grande interesse che sta suscitando l’iniziativa, la Fondazione Carivit, ente proprietario e gestore del Museo della Ceramica della Tuscia, con l’appoggio di tutti gli enti collaboratori (Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale, l’Università degli Studi della Tuscia, il Comune di Viterbo e il Comune di Celleno) ha deciso di di prorogare fino al 14 luglio 2019 l’apertura della mostra “Le Maioliche Medievali dal butto di Celleno Vecchio”.

Il prolungamento per un altro mese consentirà al pubblico di poter apprezzare gli oltre 40 reperti ceramici e tramite le visite guidate, tenute dal personale del museo, si potrà conoscere la storia del butto di Celleno Vecchia.

La mostra è aperta, dal giovedì alla domenica dalle ore 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30, presso il Museo della Ceramica della Tuscia, in via Cavour 67 – Viterbo.

Per prenotare una visita guidata o per chiedere informazioni potete chiedere allo staff del museo ai seguenti contatti:

mctuscia@gmail.com
0761 223674
0761 346136.

***

Viterbo, Gli eventi di Palazzo Brugiotti
Via Cavour 67

venerdì 5 luglio 2019, ore 11 e ore 17

Visite guidate al piano nobile e alla quadreria del Palazzo, sede della Fondazione Carivit e del Museo della ceramica della Tuscia

Info: 0766.346136; 0761.223674

***

Acquapendente, Urban Vision Festival

sabato 6 luglio 2019

Nel centro storico: street art e street food, fotografia, laboratori creativi, installazioni,

Info: Fb Urban Vision Festival

***

Canepina, VII edizione della sagra dei Maccaroni

Settima edizione a Canepina per la Sagra dei Maccaroni Canepinesi, meglio conosciuti come il “fieno canepinese”, in programma il 5, 6 e 7 luglio 2019, promossa dal Comune, Pro Loco e Avis di Canepina, con il patrocinio della Regione Lazio.

Si tratta di una pasta lunga all’uovo fatta in casa, secondo una ricetta tradizionale delle massaie canepinesi. Una pasta così sottile da sciogliersi in bocca, divenuta famosa anche a livello nazionale e oggi protetta da un disciplinare varato dal Comune.

La ricetta originale, che viene tramandata da generazione in generazione, prevede l’utilizzo di uova e farina e un laborioso procedimento: si prepara una sfoglia molto sottile che dopo essere stata arrotolata su se stessa, viene tagliata molto stretta e lasciata asciugare per un giorno. La ricetta tradizionale vede utilizzare come condimento il sugo a base di carne tritata condito con pecorino, ma poiché questa pasta è veramente speciale, la si può mangiare in moltissimi altri modi. Il programma completo su
https://www.eventidellatuscia.it

***

Capranica, Giro di Vino

Seconda edizione di #TusciAutoctona, una tre giorni dedicata alla celebrazione dei vitigni autoctoni e tradizionali della Tuscia, a rimarcare la grande potenzialità espressiva che questo territorio possiede.

Dal 5 al 7 Luglio il borgo di Capranica si animerà di percorsi degustativi, a cui accedere con tre tipologie di ticket di ingresso e calice al collo nelle serate del venerdì e del sabato. In più, spettacoli musicali, cantine aperte per cene di degustazione e piatti tipici.

Domenica 7 invece sarà dedicata al panel di assaggio tecnico per decretare il miglior vino autoctono della manifestazione; a garanzia del tutto una commissione di assaggio composta da professionisti del settore.

20 le aziende vinicole della Tuscia e non che hanno scelto di aderire a questo evento e che saranno presenti ai banchi d’assaggio con il loro vino da vitigno autoctono.

Ticket degustazione di vino

Ticket validi per una sola serata degustazione, non utilizzabili nelle serate successive

€10 = 10 giri di vino
comprende 10 degustazioni
+ 1 calice di vetro
+ 1 sacca porta bicchiere

€15 = 20 giri di vino
comprende 20 degustazioni
+ 1 calice di vetro
+ 1 sacca porta bicchiere

Info e Prenotazioni:

389 12 89 407
328 87 55 882
www.tusciautoctona.it

***

Caprarola, Festival Di Voci Di Suoni

Domenica 7 luglio 2019, ore 18

La compagnia teatro popolare “Peppino Liuzzi”, in collaborazione con il Master per “Narratori di comunità” dell’Unitus e la Banda Musicale “F. Mascagna”, presenta “La musica nella vita di Caprarola” di Alessio Mascagna (presso la piazza del Cantinone di Palazzo Farnese e poi per le vie del paese).

Si narra l’evoluzione musicale caprolatta, partendo dal musicista Ercole Bernabei, passando per la Banda musicale “F. Mascagna”, fino ad arrivare alla scuola di musica di Don Paolo Stefani, il tutto in una passeggiata per i vicoli del paese, ripercorrendo quei luoghi che, in qualche modo, hanno avuto un legame, diretto o indiretto, con lo sviluppo musicale di Caprarola.

Info: telefoni 329.7233725 / 329.3604044 – pagina facebook @divociedisuoni.

***

Fabrica di Roma, Festa dell’Associazione Bcone

L’Associazione Bcone organizza la #BCONEFEST, festival di moto, musica e divertimento in programma il 5, 6 e 7 Luglio 2019 a Faleri, con il patrocinio del Comune di Fabrica di Roma e del Consorzio dei Comuni della Via Amerina.

Il programma:

venerdì 5 luglio: Il concerto
Ore 20:00 Apertura BCONEFEST e Stand Gastronomici
Ore 21:30 Concerto Keet & More
Ore 22:30 Concerto Regina The real Queen experience

sabato 6 luglio: La Motofesta
Ore 15:00 Motoraduno “Motoclub Faleri”
Ore 18:30 Rientro Motoraduno
Ore 19:30 Premiazioni Motoraduno
Ore 21:30 Concerto Seveso Casino Palace
Ore 23:00 Concerto ROS

domenica 7 luglio: La Festa dei bambini
Ore 19:00 Festa dei Bambini
Ore 20:00 Esibizione La Compagnia Dei Sogni
Ore 21:00 Premiazione Torneo di Calcetto “BCONE CUP”
Ore 22:00 Spettacolo Comico Lando e Dino
Ore 23:59: Festa delle Festa

Parte del ricavato dell’evento e delle altre iniziative dell’Associazione andranno in piccoli progetti di beneficenza legati al nostro territorio.

***

Oriolo Romano, “Pellicano Festival Fantasy – Movies, Comics & Games”,
Parco di Villa Altieri

venerdì 5, sabato 6, domenica 7 luglio 2019

Un’occasione imperdibile per intraprendere un viaggio nel mondo fantastico, per tre giorni, 5, 6 e 7 luglio, è il “Pellicano Festival Fantasy – Movies, Comics & Games”, il festival dedicato al mondo del fantastico si prepara a stupire gli appassionati e i curiosi con una nuova edizione che punterà a ingrandire anche la manifestazione sempre all’interno dello splendido parco di Villa Altieri che si trasformerà anche quest’anno nel regno del fantastico di maghi, elfi, cavalieri, fate ed orchi.

Circa cento spettacoli nei tre giorni di manifestazione, si ballerà con le sigle dei cartoni, ci si calerà nel vecchio west nel saloon in compagnia di Trinità e Bambino, o si potrà imparare a costruire un arco storico; clou del festival è il Cosplay Contest, la competizione tra i migliori cosplayer del centro Italia presentata anche quest’anno da Riccardo Spasiano.

Per gli amici cosplay, parola che fonde i termini “costume” e “play” per indicare la pratica di indossare un costume che rappresenti un personaggio, in genere del mondo dei fumetti o dei videogiochi, ma anche di musica, cinema, serie tv, interpretandone il modo di agire,che parteciperanno verrà organizzato un contest durante la giornata di domenica e in entrambe le giornate verranno creati degli appositi set fotografici, entrambi realizzati in collaborazione con l’Associazione Japanimation.

Associazione culturale Pellicano

Info: Fb Associazione culturale Pellicamo

***

Sutri, XVIII edizione del “Beethoven Festival Sutri”
Chiesa di San Francesco

Venerdì 5 luglio 2019, ore 21

Recital pianistico dal titolo “Dal Vecchio al Nuovo Mondo”, affidato alle mani del pianista virtuoso Alberto Lodoletti. Il programma, molto interessante, inizierà con una serie di brani che, per autori o per ”colori”, saranno dedicati alla Spagna. Lodoletti eseguirà Granada, Cadiz e Asturias di Isaac Albéniz, la “Danza rituale” del fuoco di Manuel De Falla, “Alborada del gracioso” di Maurice Ravel e “Malageña”, La comparsa, “Andalucía” di Ernesto Leucona.

Il concerto si concluderà con la “Rapsodia in Blu” di George Gershwin, il capolavoro del Novecento qui nella versione originale dell’autore per pianoforte solo.

Info: www.beethovenfestivalsutri.com

***

Sutri, XVIII edizione del “Beethoven Festival Sutri” (2)
Chiesa di San Francesco

domenica 7 luglio 2019, ore 18,30

“Recital viola e pianoforte” è il titolo del quinto appuntamento del Festival, affidato al prestigioso duo formato da Matteo Rocchi, violista del quartetto Guadagnini, e Daniele Ruffino, pianista e direttore d’orchestra.

Il programma metterà a confronto due capisaldi del repertorio violistico: il “Notturno in re maggiore op.42” di Beethoven, mirabile esempio del Beethoven «settecentesco», insieme alla “Sonata op.120 n.2” di Brahms, uno degli ultimi lavori e sorta di testamento spirituale dell’arte e dell’ inconfondibile stile brahmsiano.

***

Sutri, Dialoghi a Sutri

L’eterna arte dei maestri torna al Palazzo Doebbing di Sutri. Dopo aver incantato gli occhi di 11mila visitatori in pochi mesi, nella prima stagione di mostre, con opere di Pellizza da Volpedo, che con il suo Idillio Verde ha ispirato la nascita del museo di Palazzo Doebbing, Artemisia Gentileschi, Wilhelm Von Gloeden e con i capolavori di arte sacra della Tuscia, ha preso il via la nuova stagione espositiva del museo con la grande apertura delle mostre, “Dialoghi a Sutri”, e del Museo di Arte antica e di Arte sacra di Sutri, che ospiterà capolavori della Tuscia, provenienti dagli edifici della Diocesi di Civita Castellana, e i tesori dell’antica Sutri, con l’Efebo, a testimonianza della millenaria identità sutrina, capace, oggi, di ergersi a capitale italiana dell’arte.

Sutri, giunta al centro delle cronache nazionali grazie alla visione di un nuovo Rinascimento del Sindaco Vittorio Sgarbi, torna a brillare con le opere di 11 grandi maestri dell’arte: Tiziano, Scipione Pulzone, Henri Rousseau, Antonio Ligabue, Fausto Pirandello, Ottone Rosai, Francis Bacon, Renato Guttuso, Ernesto Lamagna, Luca Crocicchi e Carlos Solito.

La rassegna è aperta fino al 12 gennaio 2020. Orari di apertura:
Lunedì chiuso; Martedì 10.00 – 13.00 / 15.30 – 18.30; Mercoledì 10.00 – 13.00 / 15.30 – 18.30; Giovedì 10.00 – 13.00 / 15.30 – 18.30; Venerdì 10.00 – 13.00 / 15.30 – 18.30; Sabato 10.00 – 13.00 / 15.30 – 18.30; Domenica 10.00 – 13.00 / 15.30 – 18.30

Info: https://museopalazzodoebbing.it

***

Tarquinia, venerdì 5 luglio 2019, dalle ore 16,30

Necropoli etrusca di Monterozzi: visita alle tombe dipinte delle Pantere, degli Auguri, dei Tori

Info e prenotazioni: 0766.849282; 0766.849283

***

Vetralla, Opera Extravaganza
Teatro del Giardino segreto – via del Cimitero Vecchio n. 16

sabato 6 luglio 2019, ore 18,30

Concerto della Master internazionale di canto diretta dal maestro Ines Salazar

Info: 346.7474907; 0761.485247
www.operaextravaganza.com

***

Vitorchiano, Le iniziative estive

Notte Rosa, teatro, cultura, feste, sagre animano il borgo.

Con il mese di luglio entra nel vivo la programmazione culturale estiva di Vitorchiano, con alcuni eventi che animano il borgo medioevale della Tuscia, accrescendone ulteriormente il valore turistico e culturale.

Si parte il 6 e 7 luglio in Piazza Sant’Agnese con la terza edizione del Festival della Comunicazione empatica, un format sviluppato dal Libero movimento comunicazione empatica, organizzazione che promuove lo sviluppo dell’empatia e delle capacità relazionali delle persone, ispirandosi alla comunicazione non violenta di Marshall Rosenberg.

Una iniziativa, in collaborazione con l’Associazione Basilico, che vuole creare uno spazio accogliente che soddisfi il bisogno di comunità e che permetta di vivere un’esperienza significativa attraverso botteghe di comunicazione, botteghe dedicate ai bambini e il bar empatico.

***

Share.