EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| WEEK-END | TUSCIA – Tanti appuntamenti per il fine settimana nei borghi viterbesi!

0

Segnaliamo alcuni appuntamenti in svolgimento nei borghi della Tuscia viterbese nei giorni di giovedì 8, venerdì 9, sabato 10, domenica 11 ottobre 2015.

Experience Etruria: le mostre sugli Etruschi allestite nei musei della Tuscia viterbese

Bolsena. Museo Territoriale del Lago di Bolsena
Buoni raccolti, buoni frutti, buona sorte. Culti agricoli e salutari a Bolsena

Canino. Museo Archeologico Nazionale di Vulci – Castello dell’Abbadia
Frutti d’oro e d’argento. La spiga e l’ulivo

Canino. Museo Civico del Complesso di S. Francesco.
Frutti d’oro e d’argento. Cibi etruschi al microscopio

Civita Castellana. Museo Archeologico dell’Agro Falisco – Forte Sangallo
Il sacro che scorre. I riti dell’acqua

Tarquinia. Museo Archeologico Nazionale Tarquiniense.
Il mare si fa oro. Eracle e il sale

Tuscania. Museo Archeologico Nazionale Tuscanese
Il paesaggio immaginario. Leoni, sfingi e ippocampi

Viterbo. Museo Nazionale Etrusco – Rocca Albornoz.
In alto i kantharoi. Acquarossa a banchetto

Viterbo. Museo Civico Luigi Rossi Danielli
In alto i kantharoi. Gli Etruschi dal volto di pietra

(per lo specifico programma si confronti omonimo link in questo stesso notiziario)

*** ( ) ***

Viterbo, Quartieri dell’arte 2015, Festival internazionale del teatro

Progetto Handke (solo su prenotazione)

venerdì 9 e sabato 10 ottobre, ore 21,00 e domenica 11 ottobre, ore 17,00
Mat (Via del Ganfione 16-18, Viterbo)

“Incendi” di Wajdi Mouawad
Con Giulia Fiume, David Marzi, Barbara Ciacci, Eleonora Belcamino, Fabrizio Colica, Federica Gumina, Martina Querini, Nick Russo, Filippo Tirabassi e Massimiliano Vado
Regia di Massimiliano Vado

sabato 10 (ore 23,00) e domenica 11 ottobre (ore 21,00)
Cosmonauta (Via dei Giardini 11)

“Vento e bufera” di Michele Di Vito (in prima mondiale)
Un omaggio a Pier Vittorio Tondelli. Con Eleonora Belcamino, Fabrizio Colica, Federica Gumina, Martina Querini, Nick Russo, Filippo Tirabassi, Gloria Radunescu
Costumi Laura Di Marco; video Ludovico Di Martino; aiuto regia Barbara Ciacci
Regia di Massimiliano Vado

Info: http://quartieridellarte.arth.it/

***

Viterbo, Stagione concertistica Università degli studi della Tuscia
Auditorium di S. Maria in Gradi (Via di S. Maria in Gradi, 4, ingresso parcheggio via Sabotino).

Sabato 10 ottobre 2015, ore 18.00

Concerto barocco: Jean-Baptiste Lully (Firenze, 1632-Parigi, 1687)

Roland, Tragedie mise en musique, LWV65

Ouverture (Prologue; Premier Menuet (Prologue, Première Entrée); Second Menuet (Prologue, Première Entrée); Gigue “Les Genies et les Fées” (Prologue, Second Entrée); Gavotte (Prologue, Second Entrée); Choeur “C’est l’Amour” (Prologue, Second Entrée); Marche (Acte I, Scène VI); Choeur “Triomphez, charmante Reyne” (Acte I, Scène VI); Gavotte lentement (Acte II, Scène V); Choeur “Tendres Amours” (Acte II, Scène V); Air (Acte III, Scène VI); Chaconne (Acte III, Scène VI); Choeur “C’est Medor” (Acte III, Scène VI); Marche “Une Noce de Village – Le Mariè” (Acte IV, Scène III); Choeur “Quand on vient dans ce boccage” (Acte IV, Scène III); Second Air (Acte V, Scène III); Choeur “La Gloire vous appelle” (Acte V, Scène IV);

Edizione a cura di Mario Bolognani, disponibile sul sito www.baroquemusic.it

Esecuzione dell’ Orchestra “Diletto Barocco” (con strumenti d’epoca)

Violini: Giuseppe Marcucci, Loriana Napoli, Antonio Di Trapani, Raffaello Cotti, Agnese Sielli
Viole: Dario Vatalaro, Daniele Sabiu, Francesca Di Leo
Viola Da Gamba: Margherita Galasso
Violoncelli: Pietro San Martini, Francesco Tozzi, Iris Walther
Contrabbasso: Orlando Lostumbo
Flauti Dolci: Claudio Carta, Antonio Addamiano
Flauti Traversieri: Giannantonio Ippolito, Stefano Timmi
Oboi: Alessandro Porena, George Diek
Fagotto: Guido Ivessich
Clavicembalo: Elena Calogero
Tiorba: Fiorella Gallelli
Percussioni: Antonio Addamiano
Coordinatore: Giannantonio Ippolito

Coro “MuSa Classica”
Soprani: Eleonora Angelini, Krystyna Blazewicz, Daniela Ceccaroni, Martina Di Cola,
Tiziana Melillo, Anna Mezzanotte, Maria Teresa Terrenzio
Contralti: Mariarosaria Casario, Patrizia Cassa, Danila Piacentini
Tenori: Claudio Spina
Bassi: Paolo Camiz, Carlo Maria Scoppola, Lorenzo Lanzillotta
Maestro Del Coro: Paolo Camiz

***

Viterbo, Festival internazionale Teatro amatoriale
Teatro San Leonardo Via Cavour 9, Viterbo

Festival internazionale di teatro amatoriale – XX Premio Città di Viterbo, promosso dal comitato provinciale della Fita (federazione italiana teatro amatoriale), con la direzione artistica di Fiammetta Fiammeri e Mauro Pierfederici; l’organizzazione di Bruno Mencarelli.

Patrocinio e collaborazione di Fita nazionale, Comune di Viterbo, Provincia di Viterbo, Coepta (confederazione europea per il teatro amatoriale), Agiscuola, Rotary Club.

Domenica 11 ottobre, ore 18.30
Una tonnellata di soldi di Evans & Valentine

a cura del gruppo teatrale “La Trappola” di Vicenza

***

Bolsena, venerdì 9 ottobre 2015, ore 21,00
Palasport, località Morone

Concerto di Marco Masini che ripercorrerà i suoi primi venticinque anni di carriera, partendo da Sanremo 1990 dove, nella categoria “Nuove Proposte”, presentò “Disperato”.

Sul palco con Masini: Massimiliano Agati (batteria), Cesare Chiodo (basso), Antonio Iammarino (tastiere), Alessandro Magnalasche (chitarra elettrica ed acustica), Stefano Cerisoli (chitarra elettrica ed acustica).

Info: 345 1053186 Francesca.

***

Canepina, Giornate delle castagne

Sabato 10 e domenica 11 ottobre 2015

E’ la festa che ricorda il prodotto più significativo dell’economia della cittadina dei Cimini, con l’intento di onorare e divulgare una tipicità della Tuscia, in quel modo festoso, che riporta alle genuine feste popolari, di una volta in cui i colori e gli odori gustosi delle cucine e le atmosfere sovrastanti, evocano il significato di autentiche tradizioni secolari.

Il servizio di degustazione offerto dai qualificati ristoranti del luogo mentre associazioni e famiglie, aprono le lunghe cantine, e servono i piatti della tradizione culinaria del paese.

Il primo week end del 10 e 11 ottobre prevede l’apertura della XIX edizione de “I Linguaggi della’Arte” rassegna di pittura e scultura presso la chiesa di San Pietro a cura del professor Girolamo Pesciaroli, invece presso il Chiostro delle tradizioni popolari si svolge la IV edizione di “Creazione in legno” a cura di Corrado Fanelli.

Apertura ogni sera delle caratteristiche cantine.

In contemporanea, “La strada dei sapori”: percorso enogastronomico, interamente dedicato alla promozione e degustazione delle specialità dei Monti Cimini. Varie pro-loco e associazioni locali allestiscono un suggestivo percorso con stand dei prodotti tipici locali di ogni paese del promontorio cimino. Il percorso si snoda per le vie del centro storico costeggiando i percorsi del castello degli Anguillara, aperto appositamente durante le giornate della castagna

con mostre d’arte allestite all’interno. La strada dei sapori offrirà inoltre punti di assaggio e distribuzione dei prodotti tipici.

***

Caprarola, Cioccotuscia 2015

Scuderie di palazzo Farnese

sabato 10 e domenica 11 ottobre 2015, dalle ore 10,00 alle ore 19,00

La sesta edizione di “CioccoTuscia – Festival dei dolci sapori e dei frutti a guscio della Tuscia” si baserà sulla promozione e sulla valorizzazione di tutti i prodotti dolciari e dei frutti a guscio tipici della Tuscia; l’evento sarà anche un veicolo importante per lo sviluppo turistico della zona e del settore in un periodo che coincide con quello della festa della castagna; sono previsti almeno 30 espositori del settore enogastronomico locale con loro stand dedicato.

Nel corso delle precedenti edizioni in media hanno partecipato circa 8.000 visitatori di tutte le età in soli due giorni; per questa edizione, in occasione di Expò 2015, le date saranno raddoppiate e verrà inserita anche una sezione dedicata a “Sapori Salati Festival” facendo così diventare CioccoTuscia il più grande evento enogastronomico della provincia di Viterbo trasmettendo valori di sviluppo territoriale e promozione dei prodotti locali tipici della Tuscia.

CioccoTuscia è una manifestazione che da spazio a molte iniziative: concorsi di cucina, cooking show, esibizioni di chef professionisti, lezioni di cucina per adulti, presentazioni di libri di cucina.

Per i bambini sarà una festa grazie alla presenza di gonfiabili, animazione, clown, lezioni di pasticceria e di cucina, palloncini, premi, baby dance, truccabimbi e tante sorprese.

Gli altri appuntamenti di CioccoTuscia sono programmati per sabato 17 e domenica 18 ottobre.

Info: http://lnx.cioccotuscia.it/

***

Carbognano, La stagione 2015-2016 del Teatro Bianconi

Sabato 10 ottobre (ore 21,00), domenica 11 ottobre (ore 17,30)

“La matematica dell’amore (radice di 2)” di A.Bennicelli con Edy Angelillo e Michele La Ginestra. Regia di Enrico La Manna

Si tratta dell’ultimo spettacolo di Michele La Ginestra che, dopo sette anni di successi in tutta Italia, viene presentato in una versione aggiornata dopo il debutto al Teatro Sette di Roma.

“La matematica dell’amore” è la storia di un uomo alle soglie della pensione, che fa il consuntivo della sua vita. Lo accompagna una donna. Lo accompagna da quando erano bambini: Tom e Gerri, l’uomo e la donna… bambini, adulti, vecchi. Ricordi, emozioni e giochi di sessant’anni di vita insieme, tra alti e bassi, tra prendersi e lasciarsi, raccontati con la voglia di sorridere, anche delle difficoltà. In fondo, lei e il suo giocare col mondo sono l’eccezione, mentre lui e il suo rifiuto della matematica sono la regola. È una storia d’amore, di matematica e di sentimenti. Uno spettacolo molto divertente, con risvolti dolci-amari, per divertirsi, per sorridere e, perché no, emozionarsi.

Info: Teatro Bianconi, Via Fontanavecchia 01030 Carbognano; tel.0761 613695 Mob. 340 1045098 (24h); sito internet www.teatrobianconi.it / www.gruppogiad.it.; Il teatro Bianconi è anche su Facebook

***

Civita Castellana, V Fiera nazionale delle sagre e dell’agricoltura
Centro storico (piazza Matteotti)

venerdì 9, sabato 10, domenica 11 ottobre 2015 (stand aperti dalle ore 10,00 alle ore 23,00)

Quinta edizione della Fiera Nazionale delle Sagre e dell’Agricoltura dal 9 al 15 ottobre a Civita Castellana, a cura della Pro Loco Civita Castellana in collaborazione con l’Ipseoa – Istituto Alberghiero “Alessandro Farnese” di Caprarola. Gli stand gastronomici sono aperti tutti i giorni dalle 10 alle 23 e si terrà il primo evento di degustazione della pasta italiana.

L’evento propone gastronomia tipica, artigianato locale, e dimostrazioni di antichi mestieri. Saranno presente quindici aziende della Tuscia viterbese con i loro migliori prodotti di questo tratto della provincia di Viterbo – ma anche di fuori provincia: i formaggi di Narni (Terni) e quelli di pecora di Rignano Flaminio (Roma). Non mancherà il gelato artigianale, la pasta fresca, le patate fritte e le lumache biologiche di Santa Susanna.

Patrocinio di Regione Lazio, Camera di Commercio di Viterbo, Provincia di Viterbo, Comune di Civita Castellana, Banca di Credito Cooperativo.

Info: prolococivitacastellana@gmail.com; 335.6252338

***

Montalto di Castro, venerdì 9 ottobre 2015, ore 21,00
Teatro “Lea Padovani”

BeatleStory”: the Fabulous Tribute Show

La storia, le canzoni, la leggenda della Band la cui musica ha cambiato il mondo.

“BeatleStory: The Fabulous Tribute Show” è un live show multimediale che, attraverso un magico viaggio, ripercorre l’intera storia dei Beatles dal ’62 al ’70, in un concerto con oltre 40 dei loro più grandi successi.

Partendo dalle strade di Liverpool, attraversando gli anni della Beatlemania fino ai grandi capolavori in studio, due ore intense di capolavori come: ‘She Loves You’, ‘I Want To Hold Your Hand, ‘Twist and Shout’, ‘Yesterday’, ‘Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band’, ‘All You Need Is Love’, ‘Come Together’, ‘Let It Be’, ‘Hey Jude’.

Dopo le esperienze internazionali con il musical “Let it Be” a Broadway e nel West End di Londra, e i tanti live con gli Apple Pies, Roberto Angelelli (George Harrison sul palco dello storico teatro St. James di New York), e Patrizio Angeletti (nella parte di Paul McCartney) presentano, in collaborazione con la 2PIER di Giancarlo Bornigia, il nuovo spettacolo interamente dedicato ai Fab Four!!

Info: Teatro “Lea Padovani”, via Aurelia Tarquinia n.58; www.teatroleapadovani.it; 0766.870115

***

Soriano nel Cimino, sagre delle castagne 2015

Edizione n. 48 della manifestazione storico-rievocativa durante la quale il paese viene avvolto da un’atmosfera molto suggestiva.

Le sue origini vanno ricercate in una festa istituita dal Consiglio della Comunità alla fine del ‘400. La moderna sagra nasce nel 1968 con due obiettivi: rievocare gli eventi più significativi della storia di Soriano e rendere omaggio a uno dei frutti distintivi del territorio, la castagna.

Il paese è addobbato a festa e le taverne delle quattro contrade – Papacqua, Rocca, San Giorgio, Trinità – sono pronte a soddisfare i palati degli avventori con i piatti tipici della tradizione locale.

I prossimi appuntamenti:

Mercoledì 7 ottobre 2015
Ore 21.30, Chiostro S. Agostino (Piazza Umberto I): “A’nteso che jiè successo”, spettacolo teatrale in dialetto sorianese a cura della compagnia teatrale amatoriale La Vojola.

Giovedì 8 ottobre 2015
Ore 20.00: cena di beneficenza organizzata dalla locale sezione della Croce Rossa Italiana presso la Taverna del Drago – Rione S. Giorgio.
Ore 21.30, Piazza Vittorio Emanuele II: esibizione dei Giovani Sbandieratori della Nobile Contrada Trinità. A seguire manifestazione a cura del Rione Papacqua. Ingresso tribune 1 euro valido per entrambi gli spettacoli.

Venerdì 9 ottobre 2015
Ore 21.30, Piazza Vittorio Emanuele II: esibizione dei Giovani Spadaccini del Rione Rocca. A seguire manifestazione a cura del Rione S. Giorgio. Ingresso tribune 1 euro valido per entrambi gli spettacoli.

Sabato 10 ottobre 2015
Ore 10.30, Tenuta Sant’Egidio (Via delle Bandite 33): “Silvis Ciminus – Viaggio tra storia, natura e leggende”, convegno a cura dell’Ente Sagra delle Castagne in collaborazione con Gea
Ore 15.00, Chiostro S. Agostino (Piazza Umberto I): mercatino medievale a cura della contrada Trinità.
Ore 15.00-20.00, Castello Orsini (Via della Rocca): apertura Museo delle Torture – Ars Doloris a cura del Gruppo Storico Spadaccini.
Ore 15.00, Piazza Vittorio Emanuele II: giochi popolari, sfida tra le quattro contrade (ingresso tribune 3 euro).
Ore 17.30, Chiesa della Misericordia (Via della Rocca): “Soriano nel tempo”, convegno a cura dell’associazione Soriano Terzo Millennio. Relatori: Francesca Ceci – Marco Fanti.
Ore 21.30, Piazza Vittorio Emanuele II: “Soriano tra storia e leggenda”, rievocazione storica. Ingresso tribune: 9 euro.

Domenica 11 ottobre 2015
Ore 9.00: fiera-mercato per le vie del paese
Ore 9.30, Chiostro S. Agostino (Piazza Umberto I): mercatino medievale a cura della contrada Trinità.
Ore 10.00-13.00, Castello Orsini (Via della Rocca): apertura Museo delle Torture – Ars Doloris a cura del gruppo Storico Spadaccini.
Ore 10.30, Chiostro S. Agostino (Piazza Umberto I): Premio Nazionale Vojola d’oro.
Ore 15.00, Piazza Vittorio Emanuele II e per le vie del paese: Corteo Storico “Soriano e i suoi rioni”. A seguire esibizione della fanfara a cavallo della Polizia di Stato.

***

Tarquinia, Alla scoperta dell’Etruria

Domenica 11 ottobre 2015, dalle ore 9,45

Visita gratuita guidata dal Corpo Forestale dello Stato alla Riserva naturale statale “Saline di Tarquinia”

A cura dell’associazione “Amici delle tombe dipinte di Tarquinia”,

Info prenotazione: +39.333.4644284/+39.339.5780369/+39.335.5868299; oppure via mail a: info@amicitombeditarquinia.eu

***

Le iniziative dell’associazione Archeotuscia

Nel mese di ottobre, ogni venerdì dalle ore 15,00 alle ore 18,30 e in tutte le giornate di sabato e di domenica, dalle ore 9,30 alle 18,30 apertura straordinaria del Teatro Romano di Ferento con visite guidate dell’area archeologica. Info: (328/7750233 Simonetta)- Mario 320/2685517)- (339/2716872 Luciano)– (339/1170592 Rodolfo)

venerdì 2 ottobre 2015, ore 17,00: Conferenza presso la Prefettura di Viterbo, Sala Coronas, sul tema “1915-2015 Cento anni dalla prima guerra mondiale”. Un incontro per saperne un po’ di più sui nostri soldati, le loro famiglie e su Viterbo. A cura di Rosanna De Marchi, ricercatrice storica, di Marco Zappa, della poetessa Lorena Paris e di Francesco Morelli, memoria storica.

***

Le iniziative dell’associazione Percorsi etruschi

Domenica 11 ottobre 2015: Le rovine di Castro

Visita alle rovine di Castro, antica capitale del ducato rinascimentale rasa al suolo a metà del ‘600. Circondata da vegetazione rigogliosa che custodisce gelosamente le vicende legate alla sua caduta, in cui ci imbatteremo passeggiando tra gli alberi che sorgono su antiche piazze, vie e chiese ormai dimenticate.

Durata: tutto il giorno; difficoltà adatta a tutti

Info http://www.percorsietruschi.it/itinerari/visite-guidate/il-gran-ducato-di-castro/

***

Le iniziative del Parco regionale della Valle del Treja

Camminare lungo i sentieri del Parco del Treja: salute, sport, benessere per un’attività piacevole, senza costi e all’aria aperta

Domenica 11 ottobre 2015 è la “giornata del camminare” (info: www.giornatadelcamminare.org) e scoprire il piacere di camminare.

Nel Parco della Valle del Treja camminando si possono scoprire valli e colline, acque, boschi e cascate. Qua e là occhieggiano borghi tra il verde degli alberi. Le case di tufo sembrano il prolungamento naturale delle rupi sottostanti. Le nebbioline del mattino o dei giorni di pioggia avvolgono le valli, mentre l’ocra delle rocce si scalda con i colori del tramonto.

Nel programma anche un’escursione lungo il fiume Treja, dedicata ai bambini.

Info: Roberto Sinibaldi, sinibaldi@parcotreja.it, uff. 0761 587617; fax 0761 588951; www.parcotreja.it

 

Share.