EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| 27,28,29 SETTEMBRE 2019 | ORTE SCALO – Tre serate lungo i “SentieriBui” della letteratura!

0

Orte. 27, 28 e 29 settembre 2019. Alla libreria Il Gorilla e l’Alligatore appuntamento con la terza edizione della rassegna “SentieriBui”.

SentieriBui è una rassegna dedicata ai generi giallo, noir e thriller organizzata dalla Libreria il Gorilla e l’Alligatore di Orte (VT). Nel 2017 abbiamo avuto ospiti Alessandro Berselli, Giampaolo Simi, Diego Di Dio, Elisa Guidelli, Alessandro Morbidelli e Piergiorgio Pulixi.

Invece lo scorso anno abbiamo deciso di organizzare una rassegna “itinerante” che ha coinvolto anche la località del Palliccio a Porchiano del Monte (Amelia) e il borgo di Lugnano in Teverina. Sono stati nostri ospiti Francesca Bertuzzi e Luca Poldelmengo, Pasquale Ruju e Paolo Foschi,  Giampaolo Simi, Martino Ferrario e Piergiorgio Pulixi.

Quest’anno, a partire da venerdì 27 settembre e fino a domenica 29,in libreria si terranno una serie d’incontri con autori ed editori per parlare di romanzi, di noir, di scrittura, di graphic novel, di cronaca nera e di attualità.
Un’edizione speciale dedicata ai 10 anni della libreria.

“… nelle tenebre cose preziose” scriveva Milton ne Il Paradiso perduto ed è nel buio che amiamo ricercare ciò che più ci affascina, ci scuote, ci fa paura e allo stesso tempo ci attrae.

I sentieri bui sono le strade inesplorate che ci spaventavano da piccoli ma che volevamo ugualmente attraversare. Sono il lato oscuro dell’animo umano, il luogo recondito dove la ragione non entra e dove labile è il confine tra Bene e Male. È il fascino di ciò che non comprendiamo, la violenza del conflitto etico e sociale, la forza della denuncia e il racconto freddo e brutale della realtà in tutte le sue sfaccettature.

PROGRAMMA:
VENERDI’ 27 SETTEMBRE

Un gruppo di adolescenti selezionati dalla polizia per investigare sulla sparizione di una giovane promessa del nuoto, i rischi della Rete, l’inclusione sociale, lo sport e l’amicizia saranno gli argomenti dell’incontro d’apertura della rassegna con il giornalista e scrittore Paolo Foschi alle ore 17, che presenterà La piscina dei misteri, il suo primo romanzo per ragazzi (11-14 anni) pubblicato da Risfoglia, dinanzi a un pubblico di studenti della scuola media di Orte. Anche quest’anno saranno i ragazzi ad aprire la rassegna in libreria, con le loro domande, i loro dubbi, le loro curiosità e la loro spontaneità. E non ci può essere inizio migliore.

In serata, torneremo indietro fino agli anni Settanta con Selene Pascarella, giornalista e criminologa, che nel suo nuovo libro Pozzi. Il diavolo a Bitonto, pubblicato da Edizioni Alegre, recupera proprio un cold case che risale a quegli anni. Una storia trasfigurata in un film, Non si sevizia un paperino di Lucio Fulci. Cinque bambini trovati, a distanza di pochi mesi l’uno dall’altro, morti affogati nei pozzi. Stampa e televisione che si gettano a capofitto sul caso, colpi di scena, clamore… Dopodiché, il silenzio. Perché?

SABATO 28 SETTEMBRE
POMERIGGIO

Inizieremo alle 17 con Antonio Lanzetta, che presenterà Le colpe della notte (La Corte Editore), il suo ultimo thriller mozzafiato. Tra richiami horror di kinghiana memoria e una trama avvincente che sfiora il romanzo di formazione, l’autore salernitano ci riporta nelle cupe atmosfere di Castellaccio, la sua “Derry” del Cilento, in compagnia di alcuni personaggi che hanno già popolato i due precedenti romanzi e con nuovi giovani protagonisti. Acclamato anche dal Sunday Times come una delle rivelazioni degli ultimi anni, Antonio Lanzetta sarà intervistato dallo scrittore Matteo Raimondi, un autore che lo scorso anno ci ha emozionati con il suo romanzo d’esordio Si spengono le stelle (Mondadori) e che torna a trovarci in veste di moderatore.

A seguire, un incontro su una tematica di grande attualità: il razzismo e la minaccia neonazista. Pasquale Ruju, scrittore e sceneggiatore di numerose serie di Sergio Bonelli editore (Tex, Dylan Dog, Nathan Never), ci presenta una storia drammatica e avvincente, basata su fatti di cronaca reali e raccontata attraverso una graphic novel, Nuvole nere, pubblicata da Feltrinelli comics. Una favola bucolica che si trasforma in tragedia e che getta luce sul fenomeno inquietante della deriva neonazista che oggi minaccia l’Europa. Un thriller a fumetti che riprende i temi e il linguaggio del graphic journalism.

SERATA

In fascia preserale, un autore che viene a trovarci per la prima volta in libreria e il cui romanzo, pubblicato da Les Flâneurs, ci ha incantati per originalità e stile. Si tratta di Roberto Gassi e del suo romanzo L’uomo con la testa di scarabeo. Un giallo sui generis che alterna atmosfere dal sapore onirico e surreale a momenti di esilarante comicità e profonde riflessioni sociali. Un ritratto della società di oggi ferocemente disincantato ma dotato anche di alcuni barlumi di umanità, viva e pulsante.

Dopo un apericena a buffet la seconda giornata si chiude con Giampaolo Simi che ci presenta il suo ultimo romanzo in uscita con Sellerio il 26 settembre dal titolo I giorni del giudizio. La sera del 23 luglio nella tenuta della Falconaia, vicino Lucca, viene trucidata Esther Bonarrigo, 42 anni, moglie dell’imprenditore Daniel, insieme hanno creato la catena di italian food «Il Magnifico». Unico sospettato il marito della vittima. A decidere della sua vita, insieme ai due giudici togati, sono i sei giurati popolari. Attraverso i loro occhi, tra tensione, indagini, colpi di scena e suspense, si assiste al dibattimento, udienza dopo udienza.

DOMENICA 29 SETTEMBRE

La giornata di chiusura sarà l’occasione per festeggiare i 10 anni della nostra libreria indipendente. Da qui l’idea di organizzare un pomeriggio interamente dedicato a due case editrici indipendenti che in questi ultimi anni, con i loro autori e le loro storie, hanno appassionato i nostri lettori.

CASASIRIO EDITORE

In compagnia di Martino Ferrario (direttore editoriale) ci saranno lo scrittore e documentarista Claudio Metallo, che ci presenterà il suo nuovissimo romanzo, Tutti sono un numero, nel quale ci racconta l’incredibile ascesa al crimine di Mimmo Tarsitano, mago e star della tv nella Napoli degli anni Settanta, e Daniele Titta, che ci parlerà della sua antologia di racconti La notte comincia piano. Sette racconti permeati da una ferocia carica di speranza, sette racconti che ci accompagnano in un viaggio allucinante nel mondo di chi vive dove gli altri non guardano. Tra il racconto di formazione, la favola nera e l’horror psicologico, “la notte comincia piano” è un inno a quel periodo della vita in cui perdiamo l’innocenza e diventiamo adulti.

ATLANTIDE EDIZIONI

A seguire, intorno alle 18:30-19, l’appuntamento è con Simone Caltabellota e Francesco Pedicini di Atlantide edizioni, che ci parleranno di un’autrice molto amata dai nostri lettori: Tiffany McDaniel. Con il suo romanzo L’estate che sciolse ogni cosa è diventata un autentico caso letterario e, con l’aiuto di coloro che hanno portato i suoi libri e le sue poesie in Italia, cercheremo di addentrarci nei “sentieri bui” di Breathed e del suo Ohio per comprendere meglio questa scrittrice straordinaria.
In chiusura della giornata e della rassegna un reading musicale con l’accompagnamento di Matteo Marcucci dei MUSA.

Si ricorda che l’ingresso a tutte le presentazioni dei romanzi è libero e gratuito.

La rassegna è autofinanziata dalla libreria quindi, se volete, potete contribuire acquistando le nostre shopper oppure comprando i romanzi che saranno disponibili in libreria e durante gli eventi (e che potrete far firmare agli autori).

Info:
Il Gorilla e l’Alligatore

via dei Calafati 13 C/22
Loc. Petignano ORTE (VT)
tel. 0761/403477
info@gorillaealligatore.com
Facebook:
Libreria GorillaeAlligatore

Share.