EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| 25 OTTOBRE 2020 | SORIANO NEL CIMINO – Bagno di Foresta: cammino d’autunno nella faggeta

0

25 ottobre 2020, dalle 10 alle 15, appuntamento nella faggeta vetusta del Monte Cimino per un Bagno di Foresta. Una giornata dedicata all’esplorazione sensoriale e terapia degli alberi.

Riempirsi gli occhi con i colori della natura. Ascoltare il canto degli uccelli ed il suono del vento tra le foglie. Percepire gli odori che vengono dal bosco. Toccare la corteccia degli alberi.  Tutto questo è shinrin-yoku, la terapeutica pratica giapponese del bagno di foresta.

Nel periodo più poetico dell’anno per il suo tipico FOLIAGE, vi accompagneremo in un’immersione multi sensoriale nei boschi e sapientemente guidati ci addentreremo nella meravigliosa ed antichissima Faggeta Vetusta del Monte Cimino dove, per alcune ore in tutta calma e silenzio, faremo esperienza dell’essenza del bosco fondendoci con esso ed assorbendone le emanazioni curative.

È stato scientificamente riconosciuto che l’immersione nella natura migliora il sistema immunitario, aumenta i livelli di energia, diminuisce ansia, depressione e stress ed aiuta a rilassarsi perciò dedichiamo un momento a noi stessi per riconnetterci con l’ambiente che ci circonda e creare bellezza!

Concluderemo il cammino gustando in gioiosa compagnia il pranzo al sacco che avremo portato per l’occasione.

Facilitatori:

– Stephanie Marino, Insegnante Senior di Yoga e Counselor, esperta di tecniche di rilassamento, meditazione ed ecologia dell’essere
– Elena Ronca, guida Ambientale escursionistica

Per prenotare:

Stéphanie Marino: longevityoga@gmail.com 320.4095132
Elena Ronca Guida GAE

INFO TECNICHE
Appuntamento 9:45 a Soriano nel Cimino (VT)

– Percorso ad anello di circa 5 km, dislivello contenuto (circa 200 metri complessivi).
Seguiremo parte della rete di sentieri intorno alla vetta del Monte Cimino (1053m), immersi nel cuore della maestosa Faggeta Vetusta, eletta patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 2017.

Da indossare/avere con sé:
– indispensabili scarpe da trekking o comunque scarpe da ginnastica con buona suola sagomata;
– giacca a vento impermeabile o mantella/kway da utilizzare in caso di pioggia;
– asciugamano o tappetino da yoga su cui praticare yoga e da utilizzare per sedersi per il pranzo in caso di pioggia;
– abbigliamento comodo
– snack da consumare prima della partenza;
– zainetto con pranzo al sacco e borraccia (1 litro di acqua)

Share.