EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| 21 NOVEMBRE 2020 | CANALE MONTERANO – Trekking: l’Antica Monterano e la solfatara

0

Sabato 21 novembre si andrà alla scoperta della città fantasma Antica Monterano. Le rovine dell’antico borgo abbandonato circa 200 anni fa sono di grande interesse storico-archeologico e finora rappresentano una fonte d’ispirazione per fotografi e cinematografi.

Si farà una piacevolissima escursione nella Riserva naturale regionale Monterano partendo dalla Cascata di Diosilla di colori che variano da giallo rossiccio all’azzurro biancastro. Si camminerà tra maestose querce e rarissime felci, in mezzo alle pareti di tufo, per arrivare a un geosito incluso nei siti del patrimonio geologico del Lazio, la solfatara di Monterano.

Si salirà ai ruderi dell’antico borgo dove si farà la nostra pausa pranzo. Si tornerà passando sulle sponde del fiume Mignone, che dovremo guadare un paio di volte e dove incontreremo delle mucche maremmane allo stato brado.

ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO

9:00 h Canale Monterano (il luogo esatto verrà comunicato nell’email di conferma).

COSTI ESCURSIONE

15.00 € adulti; 10.00 € ragazzi 10-17 anni (sono previsti sconti per famiglie, contattare la guida); polizza professionale RC e infortuni compresa (massimale 5.000.000 €). Il pagamento della quota potrà essere effettuato consegnando alla guida l’importo esatto sul luogo di partenza.

CANI

Cani ammessi previo accordo con la guida Anna via WhatsApp 3774869806.

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE
Entro le 15:00 del giorno prima, salvo esaurimento posti tramite il modulo su nostro sito https://www.hikinginitaly.it/…/antica-monterano…/

INFO
Anna: 3774869806 (italiano, russo)
Laureata in Comunicazione e didattica dell’arte, appassionata della geologia. Guida ambientale escursionistica iscritta nel Registro Italiano GAE n.LA552.

DATI TECNICI
Difficoltà: media (attraverseremo qualche guado)
Dislivello: 300 m
Lunghezza: 7 km
Profilo itinerario: anello

La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo, del sentiero e dei partecipanti.

ATTREZZATURA OBBLIGATORIA: abbigliamento adatto alla stagione, scarponi da trekking, zaino da 20/30 l (no borse a tracolla!), scarpe da scoglio (no infradito) oppure stivali di gomma per attraversamento guadi, pranzo a sacco, acqua minimo 2 litri (non ci sono approvvigionamenti dell’acqua lungo il percorso).

EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO: bastoncini da trekking, snack, calzini di ricambio, asciugamano, occhiali da sole, crema solare, macchina fotografica.

SE NON SIETE AUTOMUNITI
Nel rispetto delle vigenti norme anti-COVID è molto sconsigliabile utilizzare l’opzione di carpooling.

Al punto di partenza di questa escursione è possibile arrivare con i mezzi pubblici.
Se decidi di accettare questa opzione, tieni presente che:
– dovrai camminare un po’ di più e impiegare più tempo per spostamenti e attese dei mezzi.
– la guida non può garantire corretto funzionamento dei mezzi pubblici.
Prenotati e attendi le istruzioni della guida.

NOTA COVID: ai sensi delle vigenti disposizioni per l’emergenza da COVID-19, per la partecipazione all’attività è OBBLIGATORIO che ciascun partecipante:
– sia dotato di propria mascherina protettiva.
– sia dotato di flaconcino di gel disinfettante non autoprodotto.
– mantenga rigorosamente la distanza interpersonale di 2 metri. La mascherina andrà indossata nei momenti in cui non sarà possibile rispettare tale distanza.
– è vietato scambiarsi oggetti di qualsiasi tipo (cibo, acqua, bastoncini telescopici)

Le Attività dell’organizzazione vengono svolte ai sensi della Legge 4/2013

Share.