EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| 2 FEBBRAIO 2020 | VITERBO – Workshop di ‘pastello soft’ con Tiziana Ceschin!

0

Una delle nostre tante passioni e ambizioni come scuola d’arte, oltre allo sguardo sempre attento sul panorama artistico del presente e sulle potenzialità del domani, è anche e particolarmente la riscoperta e valorizzazione delle tecniche antiche più nobili.

Perché la migliore evoluzione dal punto di vista umano, spirituale (l’Arte serve anche a questo) non può prescindere dalla conoscenza e dal costante dialogo empatico fra passato e presente, con una mano sempre tesa al futuro.

Nel perseverare in questo nostro sogno, ci avvaliamo del prezioso contributo di molti artisti, apprezzati a livello nazionale ed internazionale.

Dopo tanti anni che la seguiamo con passione e ammirazione profonda, proponendo sempre le sue opere emozionanti e raffinate come introduzione allo studio della tecnica del pastello soft, finalmente abbiamo la gioia indescrivibile e l’onore immenso di avere anche lei come ospite presso il nostro studio d’arte di Viterbo.

Nell’ambito del ricco programma di appuntamenti per l’Anno Accademico 2019/2020, è con orgoglio che vi annunciamo un evento al quale teniamo davvero molto, nonché la presenza di una grande e meravigliosa pittrice, conosciuta e stimata a livello internazionale:

WORKSHOP DI PASTELLO SOFT

CON L’ARTISTA ITALIANA TIZIANA CESCHIN

DOMENICA 2 FEBBRAIO 2020 – VITERBO

VIA SANTA GIACINTA MARESCOTTI 57

____________________

INFO:

nextartivisive@gmail.com

3479468960 – 3389971528 – 3295967107

(numeri disponibili anche su Whatsapp)

0761 – 443240

www.nextartivisive.it

Sede Ufficiale

Via S. Pietro 80 – 01100 Viterbo

Laboratori didattici

Via S. Giacinta Marescotti 57 – 01100 Viterbo

Piazza G. Mateotti 12 – 01017 Tuscania (Vt)

____________________

CHI È  TIZIANA CESCHIN?

Fin da bambina Tiziana ha amato i colori e il disegno, tutti i suoi insegnanti, fin dalle scuole elementari, hanno consigliato per lei una carriera artistica. Ha studiato arti grafiche, ottenendo il massimo dei voti, senza però mai allontanarsi dalla sua passione per i colori e i pennelli. Ha sperimentato tutte le tecniche di pittura, specializzandosi poi nelle tre nobili arti di pittura ad olio, acrilico, e pastello.

La sua passione ed il suo amore per gli animali, in particolar modo per i felini, l’hanno portata ad approfondire le tecniche per poterli dipingere con armonia e precisione, i suoi ritratti  infatti sono estremamente realistici e gli occhi dei suoi animali magici ed incredibilmente espressivi.

Per perfezionare ulteriormente la sua tecnica nel pastello, Tiziana ha scelto il grande maestro Eric Wilson, che ha portato ancora più realismo e cura per il dettaglio nella realizzazione del pelo e nello studio degli effetti di luce ed ombra.

Ha scritto un libro, unico in questo genere, con sei progetti pittorici indirizzati a tutte quelle persone che, pur non avendo avuto una scuola artistica alle spalle, hanno il desiderio di imparare a dipingere. I progetti sono corredati da foto, disegni, e da tutti i passaggi necessari per realizzare i dipinti descritti.

Tiziana vive a Roma ed oggi lavora ed insegna presso il suo studio immerso nel verde e nel silenzio della campagna laziale.

Da anni è dedita alla tecnica del pastello e, attraverso conferenze e pubblicazioni, cerca di rilanciare questa tecnica dimenticata  in Italia. I suoi lavori sono stati esposti in numerose esibizioni tematiche; di particolare effetto due installazioni dedicate al mondo animale, durante le quali l’artista ha presentato i suoi lavori sulla natura selvaggia dei felini africani.

Ha partecipato anche ad innumerevoli esposizioni internazionali in Francia e Spagna ottenendo riconoscimenti dalla critica, dal pubblico e dalle stesse Associazioni. Oggi è l’unica artista italiana che vanta il titolo di “Maestro del Pastello” ufficialmente rilasciato. Nel 2015 una prestigiosa casa di pastelli del Belgio, la Blockx ha richiesto due selezioni da ritratto che portano il suo nome.

____________________

NEXT ARTI VISIVE – CHI SIAMO E COSA FACCIAMO

L’Associazione Culturale Next ha la sua sede d’origine a Tuscania, una splendida cittadina del viterbese, conosciuta e apprezzata per i siti archeologici etruschi e per le sue innumerevoli testimonianze pittoriche e architettoniche che spaziano dall’alto Medioevo fino ai nostri giorni.

Ed è appunto la valorizzazione del patrimonio artistico in senso lato e in modo specifico della Tuscia, l’obiettivo principale che si propongono di raggiungere i fondatori di Next, attraverso varie iniziative culturali che spaziano fra danza, musica, teatro, poesia e arti visive.

In particolar modo con l’organizzazione di corsi di disegno, pittura e storia dell’arte, stage per allievi italiani e stranieri, mostre, partecipazioni all’organizzazione di grandi eventi artistici, conferenze, visite guidate ai musei e workshop tematici.

Molti progetti culturali, sono poi volti da anni ad appoggiare il lavoro di importanti associazioni che operano nel sociale, sia a livello locale che nazionale.

Il progetto scuola di arti visive nasce a Tuscania nel 1994 grazie alla passione e alla determinazione della sua fondatrice Antonella Properzi e al prezioso contributo dell’associazione culturale Mediaterra.

Negli anni successivi riceve il patrocinio dei comuni di Tuscania, Tarquinia, Viterbo e Piansano fino a che, nell’estate del ’97, si stabilisce definitivamente nell’ambito delle attività culturali dell’associazione Next, appositamente creata per poter sviluppare tale progetto nel migliore dei modi.

I gruppi di allievi (studenti liceali e universitari, studenti dell’accademia di belle arti, docenti di varie scuole, docenti universitari, ma anche casalinghe, impiegati, commercianti, imprenditori, pensionati e molte altre categorie ancora), all’interno dei quali ogni fascia d’età è rappresentata, sono composti prevalentemente da principianti che armati soltanto di passione per le arti visive e di un’incredibile costanza, raggiungono nel corso degli anni risultati davvero sorprendenti.

Per chi ci segue da poco tempo, ricordiamo inoltre che lo scopo delle lezioni extra sul disegno dal vero (con nature morte, con modella e modello, en plein air), dei seminari a carattere storico e scientifico, delle visite guidate e dei workshop tematici, è quello di operare per il raggiungimento di un’ottima completezza didattica, con l’ausilio di docenti e professionisti molto apprezzati sul territorio.

Attraverso le loro specifiche competenze, vogliamo offrire a quanti nutrono desiderio di apprendimento e approfondimento, l’opportunità di allargare i propri personali confini, osservando i vari temi dell’arte da angolazioni nuove e molto diverse fra loro, ma nell’insieme indispensabili per una visione a 360° della stessa.

Il tutto, parallelamente allo svolgimento dei programmi didattici ufficiali, collaudati da un’esperienza ormai ultra ventennale nel settore e relativi ai 3 livelli di corso che la Scuola di Arti Visive Next propone.

Share.