EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| fino al 18 OTTOBRE 2020 | TUSCIA – Prosegue il Festival di teatro “Quartieri dell’arte”

0

Dal 14 al 16 Ottobre 2020 ore 21.00 – Teatro Pocci – Tuscania

“Berlino non è tua” di Alejandro Moreno, traduzione di Gian Maria Cervo e Alberto Pichardo y Gallardo
Regia di Alessio Pizzech con Turi Moricca
Lo spettacolo è una nuova produzione di Siciliateatro diretta da Alessio Pizzech. Il giovane attore Turi Moricca incontra la scrittura passionale – dai toni che ricordano la drammaturgia di Sarah Kane e la cinematografia di Pedro Almodovar- di Alejandro Moreno, autore e cineasta cileno, restituita in una nuova versione di Gian Maria Cervo e Alberto Pichardo y Gallardo.

sabato 17 Ottobre 2020 ore 17.00 – Piazza Umberto I – Bassano Romano

“Caravaggio e il teatro” di e con Gianni Papi, uno dei più grandi studiosi del “pittore maledetto” ci offre ipotesi di rapporti tra Caravaggio ed il teatro aprendoci nuove porte sul mondo di Michelangelo Merisi

domenica 18 Ottobre 2020 a partire dalle ore 12.00 – Piazza Umberto I – Bassano Romano

“Cecco del Caravaggio”, di Gian Maria Cervo e Francesco Di Mauro Cecco del Caravaggio si è sviluppato grazie a una scoperta fortuita e misteriosa, accompagnata da circostanze “junghiane” come dice uno degli autori, Gian Maria Cervo, verificatesi tra il Teatro Stalla Matteo Latino di Mattinata e il Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo. Mentre Cervo si trovava in visita alla grotta del Santuario, infatti, in una pausa di riposo da una residenza drammaturgica e dopo aver parlato per 3 giorni di Caravaggio e del suo modello, assistente e compagno Cecco, scorse un graffito dalla datazione non chiaramente leggibile, inciso con grande maestria da un Francesco Boneri, bresciano.

Francesco Boneri è il vero nome di Cecco del Caravaggio e sono ancora in corso delle ricerche per capire se il Francesco Boneri autore del bellissimo e artistico graffito possa essere un membro della famiglia a cui apparteneva Cecco, una famiglia storica di pittori e artisti visivi, attiva in Lombardia come minimo dal Cinquecento. Dalle incredibili circostanze è nata una narrazione affascinante a cui hanno partecipato artisti noti e emergenti a livello nazionale e internazionale: tra questi Fausto Cabra, apprezzato giovane attore shakespeariano che ha aperto, nel ruolo di protagonista (Vindice) quest’anno, la scorsa stagione teatrale del Piccolo Teatro di Milano, ponendosi al centro dell’attesissima messa in scena del grande regista britannico Declan Donnellan; Federico Russo, giovanissimo attore protagonista delle serie della Disney Italia, assediato dalle teenager durante le fasi di sviluppo del progetto, Christin Vahl una delle più apprezzate scenografe e costumiste del teatro tedesco e internazionale. Il progetto trova una sua prosecuzione con uno spettacolo ibrido tra museo, teatro e cinema a Bagnaia dove Cecco ha realizzato l’unico affresco della sua vita: THE CECCO CYCLE – Poesie di AlbertOstermaier

INFORMAZIONI:

https://quartieridellarte.it/programma-2020/

Share.