EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| da GENNAIO 2021 | VITERBO – UNITUS: primo master di II livello in “Artificial Intelligence for Business & Security”

0

L’obiettivo del master è formare un profilo esperto, con specializzazione multidisciplinare, che sia in grado di padroneggiare le tecnologie applicative dell’intelligenza artificiale, di utilizzarle per l’innovazione di prodotto e di processo, e di riconoscere e gestire tutti gli aspetti relativi all’etica, alla privacy e alla sicurezza dei sistemi automatici dove vengono applicate.

E’ il primo master di II livello che combina in maniera innovativa i temi dell’intelligenza artificiale, dei big data e della cybersecurity. L’intero master è in lingua inglese ed accessibile agli studenti di ogni nazionalità purché in possesso di una laurea di secondo livello o altro titolo accademico equivalente. Le iscrizioni al master sono possibili fino al 17 dicembre secondo le modalità dettagliate sul sito http://www.maibs.eu. Le lezioni avranno inizio nel mese di gennaio 2021 e gli studenti avranno la scelta di poter seguire le lezioni o in presenza o a distanza.

 Il Master MAIBS ( Artificial Intelligence for Business & Security) nasce dalle iniziative intraprese dall’Università della Tuscia con il professor Giuseppe Calabrò (coordinatore del gruppo di Ingeneria) e con il professor Alessio Maria Braccini (Direttore del master) che mirano a far diventare Viterbo un polo di attrazione internazionale su tematiche legate alle applicazioni dell’intelligenza artificiale e alla cyber security. E’ stato realizzato dall’Ateneo viterbese, in collaborazione con ByTek Srl e il gruppo Datrix Spa.

Il tema principale del master è l’Intelligenza Artificiale, una tecnologia sulla quale si concentrano aspettative e dibattiti, ma anche concrete opportunità di innovazione e sviluppo per l’impresa e l’economia. Il programma formativo del master è composto da quattro parti. La prima prevede una formazione di base sul processo di trasformazione digitale, sui suoi trend, e sulle applicazioni attuali e potenziali dell’intelligenza artificiale nelle imprese. La seconda  permette agli studenti di conoscere il portafoglio delle tecnologie dei big data, del machine learning, del deep learning, e dell’elaborazione automatica del linguaggio naturale.

La terza parte si concentra invece sugli aspetti di privacy e sicurezza delle tecnologie di intelligenza artificiale, includendo non solo i principali aspetti normativi che impattano sull’applicazione dell’intelligenza artificiale, quanto anche gli aspetti di vulnerabilità ai cyber attacchi dei sistemi basati sull’intelligenza artificiale. In ultimo la quarta parte è di tipo applicativo e consentirà agli studenti non solo di conoscere gli aspetti teorici dell’intelligenza artificiale, big data e cybersecurity, ma anche di applicarli operativamente su applicazioni prototipali e progetti di innovazione proposti dalle imprese.

La formula di questo master prevede che gli studenti alternino giorni di lezione con giorni di stage nelle aziende partner che supportano concretamente l’iniziativa finanziando alcune borse di studio a totale copertura dei costi di iscrizione riservate agli studenti più meritevoli. L’Intelligenza Artificiale è un insieme di tecnologie di analisi dei dati che cercano di imitare i meccanismi intellettuali della mente umana.

È una tecnologia che ha campi di applicazione vastissimi e rappresenta una delle frontiere della trasformazione digitale in quanto può essere applicata a numerosi settori e processi. L’Intelligenza Artificiale non promette solo innovazione, ma lancia anche sfide etiche importanti per le aziende e la società, per questo va utilizzata con piena consapevolezza delle sue potenzialità e limiti.

Share.

Comments are closed.