| 7, 8, 9 SETTEMBRE 2018 | TUSCIA – “Cinema nelle biblioteche” continua a far emozionare!

0

Continua l’iniziativa che porta il Cinema d’Autore e Indipendente
nei Comuni del SISC – Sistema Integrato dei Servizi Culturali dell’Area Etrusco Cimina. NUOVI APPUNTAMENTI a barbarano romano, canepina e blera.

Le nuove date per il progetto “CINEMA NELLE BIBLIOTECHE DEI CIMINI” da segnare sul calendario prevedono:

  • Venerdì 7 Settembre 2018 alle ore 18:00 con il lm “GRAMIGNA” di Sebastiano Rizzordi presso la Sala Sant’Angelo nel Comune di Barbarano Romano.
  • Sabato 8 Settembre 2018 alle ore 17:00 con il lm “USTICA” di Renzo Martinelli presso la Biblioteca nel Comune di Canepina.
  • Domenica 9 Settembre 2018 ore 17:00 con il lm “L’ARMATA BRANCALEONE” di Mario Monicelli presso la Sala San Nicola nel Comune di Blera.
“GRAMIGNA” 

Luigi ha pochi anni e un padre in galera da sempre. Da quando è nato, da quando è in grado di ricordarselo. Figlio di un boss della malavita cam-pana condannato all’ergastolo, Luigi avrebbe voluto crescere al suo anco e nonportare il suo nome come una condanna. Perché tutti a Napoli sanno chi è, di chi èglio. Allevato da una nonna e una madre amorevoli, che chiudono gli occhi sulleattività illecite della famiglia, il ragazzo oscilla tra bene e male, tra padrini voraci e padri putativi, alla ricerca costante di un riferimento a qualcuno, a qualcosa. So-stenuto e incoraggiato dal suo professo- re di educazione sica, Luigi prova a farefronte a una vita fuori norma, ai compagni caduti sotto i colpi di pistola, alla violen- za dello zio, alle irruzioni della polizia e a quel padre assente che lo vorrebbe fuori dai guai, lui che dei guai ha fatto la sua ragione di vita.

| 7, 8, 9 SETTEMBRE 2018 | TUSCIA - "Cinema nelle biblioteche" continua a far emozionare!

“USTICA”

27 giugno 1980. Un DC9 della compagnia Itavia scompare dagli schermi dei radar di controllo senza aver segnalato alcun problema e si inabissa nel Medi- terraneo tra le isole di Ponza e di Ustica. Le vittime sono 81. Tra di esse c’è la piccolaglia della giornalista Roberta Bellodi. Un deputato, Corrado di Acquaformosa, no- minato nella commissione parlamentare di inchiesta sull’accaduto decide di nonaccettare tesi precostituite sull’incidente. Al suo anco si schiera la moglie Valja maentrambi non avranno vita facile.

| 7, 8, 9 SETTEMBRE 2018 | TUSCIA - "Cinema nelle biblioteche" continua a far emozionare!

“L’ARMATA BRANCALEONE”

In sella ad un ronzino giallastro, Brancaleone da Nor- cia, cavaliere fanfarone e dai pochi meriti, guida un’improbabile compagnia di miserabili alla conquista del feudo di Aurocastro nelle Puglie. Sulla strada vivranno mille peripezie, tra una vedova impaziente e una verginella preda dei briganti, siuniranno alla combriccola anche l’ambiguo Teo latto e un fabbro aspirante suicida. Una volta raggiunta la meta, dopo essere stati quasi impalati dai pirati saraceni, Brancaleone e compagni si vedranno condannati al rogo come usurpatori dal vero signore del feudo, sebbene il tempestivo intervento del monaco Zenone riuscirà a salvare la situazione.

| 7, 8, 9 SETTEMBRE 2018 | TUSCIA - "Cinema nelle biblioteche" continua a far emozionare!

Il progetto è promosso dalla Comunità Montana dei Cimini, con il Patrocinio dellaRegione Lazio (Progetto finanziato con L.R. 26/2009 – Avviso pubblico finalizzato allo sviluppo dei Sistemi di Servizi Culturali) e la partecipazione dei Comuni di Blera, Canepina, Capranica, Caprarola, Carbognano, Nepi, Oriolo Romano, Ronciglione, Soriano nel Cimino, Vallerano, Vetralla, Vignanello, Vitorchiano, Barbarano Romano, Civita Castellana e del Museo della Ceramica di Viterbo.

L’iniziativa sviluppata dall’Associazione Arca e dalla Kinema Association, coinvolgerà biblioteche e servizi culturali dei sedici comuni e darà la possibilità al pubblico di assistere per la prima volta a 50 proiezioni totalmente gratuite di lm indipendenti e d’autore.

I film indipendenti scelti con molta cura, daranno la possibilità al pubblico di vedere qualcosa che normalmente non si trova in Tv o nella grande distribuzione. I film classici, scelti per l’appartenenza ai luoghi, completeranno l’esperienza.

Per ulteriori informazioni:

https://www.facebook.com/Cinemanellebibliotechedeicimini/ https://www.facebook.com/events/1845548459082420/ https://www.facebook.com/events/269747210317261/ https://www.facebook.com/events/648135355563338/

CONTATTI

Tel. (+39) 366 1289196 – (+39) 388 9352952
cinemabibliotechecmc@gmail.com

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Share.