EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| 4 DICEMBRE 2021 | VITERBO – Prosegue la stagione concertistica UNITUS con Fabrizio Piepoli e Nabil Bey!

0

Il concerto di Sabato 4 dicembre 2021 (Auditorium di S. Maria in Gradi, ore 17) consente di avventurarsi in territori culturali che molti, probabilmente, non percorrono di frequente. Programmato in collaborazione con ISMEO (Istituto Italiano per il Medio Oriente) il concerto ha il suggestivo titolo “Ghibli. Suoni ed echi dal Mediterraneo” e vede unite due delle voci più̀ importanti della world music italiana e del pop di matrice mediterranea: il libanese di origini palestinese Nabil Bey (voce dei Radiodervish) e il pugliese Fabrizio Piepoli (voce de La Cantiga de la serena).

“Insieme intessono una trama di canzoni – come sottolineano in una nota gli stessi interpreti – che abbracciano la storia della musica mediterranea, da antichi canti devozionali Sufi a canzoni d’autore del più raffinato pop mediorientale, mescolando suoni acustici ed elettronica. Un abbraccio musicale che racconta l’unione e la fratellanza, al di là delle laceranti divisioni, un canto di speranza e di convivenza che lenisce le ferite dei conflitti e, attraversando il passato fino alla contemporaneità, si fa portavoce di una nuova storia di pace”.

“Il duo comunica con lingue diverse che corrono nella pluralità dei suoni con gentilezza, restituendo allo spettatore il manifesto di un mondo che non può, per sua natura, essere chiuso. Questo vento caldo dell’Africa, da cui deriva il nome dello spettacolo “Ghibli”, ha parlato di pace perché è un linguaggio franco ed è propedeutico alla conoscenza del mondo.

Le sonorità di “Ghibli” sono ancestrali, ma sanno dire chi siamo noi uomini del presente e invitano al recupero di artisti come Idir, Marcel Khalifè, Dalida e Khaled, che hanno creato ponti con la loro musica”.

“Ghibli. Suoni ed echi dal Mediterraneo” (Auditorium di S. Maria in Gradi, ore 17) è organizzato in collaborazione con ISMEO (Associazione internazionale di studi sul Mediterraneo e l’Oriente). 

 

Questo concerto e gli altri della Stagione, disponibili in “forma raccolta all’interno” della playlist “XVII Stagione Concertistica” nel canale YouTube di Ateneo potranno essere seguiti, gratuitamente, in diretta streaming oppure in differita utilizzando il seguente link

http://tiny.cc/XVII_stag_concertistica

Biglietti: intero 9 euro

(Ridotto 5 euro per Personale docente e non docente delle Università. Studenti delle Università, dei Conservatori e delle Scuole secondarie)

La biglietteria è aperta dalle ore 15

 L’accesso è da Via Sabotino 20 (ampio parcheggio interno)

Info: Francesco Della Rosa. Tel. 0761.357.937; 348.793.1782. E-mail: delrosa@unitus.it

Share.

Comments are closed.