EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| 20 GENNAIO 2019 | TUSCANIA – Falò e frittelle in onore di Sant’Antonio!

0

Il 20 gennaio 2019, la domenica successiva a S. Antonio abate, a Tuscania si terranno i festeggiamenti in onore del Santo, compresa la 49° Sagra della Frittella. In programma la sfilata dei butteri a cavallo, la distribuzione delle frittelle di cavolfiore e infine il grande Falò di S. Antonio.

Domenica 20 gennaio 2019, a Tuscania, si terranno i festeggiamenti in onore di Sant’Antonio Abate con la tradizionale benedizione degli animali, la caratteristica sfilata dei butteri a cavallo e infine, in serata, il grande falò in onore di Sant’Antonio.

Inoltre, in occasione di questa ricorrenza, si svolgerà anche la 49° Sagra della frittella al cavolfiore.

L’ingrediente è il cavolfiore che viene pastellato con la farina, aromatizzato con un sospetto di cannella e quindi affogato nell’olio bollente di un “padellone”.

Programma

Ore 10.00: Partenza da Largo della Pace dei butteri a cavallo e trasporto del Santo

Ore 10.30: Chiesa S. M. del Riposo: Santa Messa in onore di Sant’Antonio Abate e ringraziamento dei “Coltivatori Diretti”

Ore 11.00: Largo San Marco: partenza del gruppo majorette “Le Coccinelle” con la banda musicale “R. Eusepi”

Ore 11.05: sfilata del corteo dei butteri e degli animali per le vie del paese

Ore 11.30: Viale Trieste e Porta Montascide: schieramento e benedizione degli animali

Ore 11.30: Piazza Italia: inizio distribuzione delle tipiche frittelle di cavolfiore

Ore 15.30: Viale Trieste: spettacolo danzante a cura del centro diurno “Bellomarini”

Ore 18.00: Porta Montascide: accensione del tradizionale Fuoco di Sant’Antonio

Per l’intera giornata in V.le Trieste: mercatino e angolo pony per bambini.

SalvaSalva

SalvaSalva

Share.