EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| 16,17,18 SETTEMBRE 2021 | VITERBO – Agli Almadiani in scena l’arte: 18 artisti e tecniche a confronto!

0

L’arte fa discutere ma ci meraviglia. Viene usata per scopi alti o a volte discutibili. Da sempre l’uomo dipinge: nelle caverne come sui muri perfettamente levigati dei palazzi  più belli, sulla tela e sulla carta, sul legno e sulla pelle umana. Secondo alcuni il Rinascimento è stata la massima espressione della pittura però le tecniche e le abilità si evolvono e continuano a meravigliarci. Ad esempio dai graffiti dei ribelli dell’altro secolo una nuova forma di arte ha preso piede e, recentemente,  una sua interpretazione tra il sacro e profano, ha fatto discutere a Viterbo. L’arte resta libera per fortuna. Gli artisti sono spesso ricercatori e scoprono nuove ed affascinanti forme per esprimere le loro emozioni più profonde.

Il 16-17-18 Settembre ex chiesa degli Almadiani è di scena l’Arte, con 18 artisti e tantissime tecniche a confronto. Sono presenti: E. Agostini “spatola”, G. Bellucci “acquarello”, A. Brinson “tempera”, P. Crucili “olio e acrilico”, P. Cuncu “saltimbanchi-acrilico”, Faziarte “spray”, L. Fondi “Olio e pietra su tela”, Giorgio Giorgi “Dripping”, S. Gori “gessetto”, R. Mare “polimaterico”,, L. Oroni “spray”, A.Paccosi “spatola”, L. Rosati “terra”,  F. Rosciolo “fluido art”,  R. Sanna “olio”, F. Sorbera “acrilico”,  R. Vincenzoni “smalto”, S. Zanco “matita e graffito”.

Giovedì 16 settembre, alle 19:00 inaugurazione.

Venerdi 17 settembre, la mostra è aperta dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 23:00.

Sabato 18  settembre, dalle 10:00 orario continuato fino alle 23:00.

La manifestazione si svolge nel pieno rispetto delle norme anti-covid vigenti, ingresso libero.

Share.

Comments are closed.