EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| 16 MARZO 2018 | VITERBO – “Malagrotta”: viaggio attraverso l’obiettivo di Gian Marco Sanna

0

Inaugurazione della mostra fotografica e presentazione del libro di Gian Marco Sanna, giovane fotografo romano, che ha immortalato per due anni Malagrotta, la gigantesca discarica romana, scoprendone il “fascino” nascosto tra i cumuli di immondizia.

Gian Marco Sanna (Roma, 1993), membro e fondatore del collettivo L.I.S.A. La passione per la fotografia è sbocciata all’età di diciassette anni e coltivata nel tempo grazie allo studio delle tecniche sia analogiche che digitali. Poi nel 2015 approda alla D.O.O.R. Academy dove sperimenta, con Massimo Mastrorillo, nuove tecniche di fotografia documentaria; da qui lo spunto per un progetto inconsueto, The city of snow, esposto a Slideluck Tokyo, che ritrae la zona di Malagrotta.

Malagrotta è la più grande discarica d’Europa, attualmente chiusa poiché satura. Intorno a sé restano i segni dell’inquinamento ambientale e del degrado, avanzato sempre di più negli anni e ormai incancellabile. In questo progetto l’autore propone una visione personale dell’intera area ormai abbandonata a sé stessa ma che al suo interno riflette il sempre più attuale problema dell’inquinamento ambientale.

Una terra avvolta dal silenzio, dove scorre acqua nera che attraversa montagne create dall’uomo. 4.500-5.000 sono le tonnellate di rifiuti scaricati ogni giorno nella discarica più grande d’Europa, Malagrotta dove la vita sembra lontana, trova nella natura la sua forza, indistruttibile e inarrestabile. Come un soldato che ha perso la sua guerra, mostra le cicatrici profonde, ci obbliga ad aprire gli occhi, anche se a volte preferiamo tenerli chiusi… Durante la notte emerge una città parallela fatta di fumi, fuochi e ombre, accompagnati da un odore insopportabile e una nube bianca e densa: è la Città di Neve.

In questo progetto l’autore propone una visione personale dell’intera area ormai abbandonata a sé stessa ma che al suo interno riflette il sempre più attuale problema dell’inquinamento ambientale. Una terra avvolta dal silenzio, dove scorre acqua nera che attraversa montagne create dall’uomo.

Inaugurazione della mostra fotografica e presentazione del libro al Teatro Libreria Bistrot Caffeina di Viterbo alle ore 18.00.

| 16 MARZO 2018 | VITERBO - "Malagrotta": viaggio attraverso l'obiettivo di Gian Marco Sanna

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Share.