EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| 16 GENNAIO 2021 | CANALE MONTERANO – Visita all’Antica città seguendo il fiume Mignone!

0

Aspettando le nuove disposizioni ministeriali sui colori delle regioni e sulla possibilità di spostamenti tra comuni, si continua ad immaginare e a programmare itinerari naturalistici di grande bellezza e molto ricchi di storia. Questa sera venerdì 15 gennaio avuta la certezza sulle decisioni prese ci si potrà regolare di conseguenza.

Visitare l’antica città di Monterano è un’emozione unica e camminare in mezzo alla natura selvaggia e varia della Riserva Naturale fino all’antica città lo è ancor di più. Il paese della Tuscia laziale scomparso ed abbandonato a partire dal 1700 a causa della malaria, e poi in maniera definitiva nel 1799 con l’invasione napoleonica, rappresenta un unicum dei trekking e delle passeggiate alla scoperta delle realtà dimenticate.

Partiremo dal parcheggio nei pressi delle Cascate Diosilla, camminando lungo il sentiero che costeggia il torrente Biscione fino alla Zolfatara, una splendida manifestazione di vulcanismo secondario. Si proseguirà camminando su una carrareccia, fino a raggiungere il ponte sul fiume Mignone. Seguiremo il corso del fiume che scorre lento nella valle. Ci sarà un guado da superare e poi attraversando i campi erbosi potremmo ammirare una seconda solfatara molto interessante, spesso occupata da splendide vacche maremmane al pascolo.

Dai prati saliremo sul pianoro della città abbandonata attraverso un bellissimo sentiero scavato nella roccia. Arrivati sul pianoro dell’antico abitato potremo ammirare le rovine della Chiesa di San Bonaventura su progetto di massima di Gian Lorenzo Bernini le rovine del Palazzo Altieri e l’imponente acquedotto. Percorso ad anello di difficoltà media e della durata di circa quattro ore.

INFORMAZIONI: Anna Rita Properzi Guida Turistica e Ambientale Escursionistica Aigae tel 333 4912669: chiamatemi o mandatemi un messaggio whatsapp, o una mail annaritaproperzi@gmail.com o tramite il canale Telegram: https://t.me/lepasseggiatediannarita.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: posti limitati nel rispetto delle norme anticovid19; Al momento della prenotazione verranno fornite tutte le informazioni riguardo i DPI e il rispetto delle norme comportamentali che si dovranno firmare per conoscenza.

APPUNTAMENTO: ore 9.45 al Parcheggio delle Cascate Diosilla; vi sarà inviata la posizione google al momento dell’iscrizione.

LUNGHEZZA: circa 8 km

DISLIVELLO: 250 metri

DIFFICOLTA’: media. – attraversamento del fiume Mignone con guado

PRANZO: al sacco

COSTO DELL’ESCURSIONE 15€, gratuito per i bambini al di sotto dei 12 anni.

DURATA: 4 ore circa

ABBIGLIAMENTO: scarpe da trekking necessarie, bastoncini da trekking e abiti adatti alla stagione invernale; calzini di ricambio, piccolo asciugamano, buste alte da usare per il guado;
Kit anti-Covid19 (mascherina, gel sanificante)

Share.

Comments are closed.