| fino al 5 AGOSTO 2018 | SUTRI – L’appuntamento estivo con la musica classica è al Beethoven Festival!

0

È alle porte il BEETHOVEN FESTIVAL SUTRI 2018 che, lanciato nel 2002 dall’Associazione Amici della Musica di Sutri in uno dei borghi più antichi e misteriosi del Lazio, raggiunge così il prestigioso traguardo della diciassettesima edizione con circa 160 concerti realizzati negli anni. Gli eventi vedranno coinvolti, come sempre, artisti di caratura internazionale nonché giovani talenti emergenti, rinnovando ancora una volta lo stupefacente e miracoloso connubio tra l’arte musicale e gli splendidi monumenti dell’incantevole località della Tuscia.

La manifestazione, realizzata in collaborazione con il Comune di Sutri e la Fondazione Carivit,

si inaugurerà venerdì 22 giugno 2018 ore 21 (Chiesa di San Francesco) con uno speciale evento dedicato al repertorio per flauto e archi in memoria del grande flautista Angelo Persichilli, protagonista di molte precedenti edizioni del Beethoven Festival Sutri. Gli interpreti saranno alcuni tra i più talentuosi flautisti esordienti del panorama concertistico: Matteo Bonaccorso, Tommaso Gaeta e Antonio Sartini che, insieme alla Giovane Orchestra d’Abruzzo guidata dal celebre direttore Pasquale Veleno, si alterneranno sul palco per eseguire capolavori di Vivaldi, Quantz, Pergolesi e Mercadante.

Il secondo appuntamento, in programma venerdì 29 giugno 2018 (ore 21), si svolgerà nello stupefacente scenario dell’Anfiteatro romano nel Parco Archeologico di Sutri. Lo spettacolo-recital dal titolo “In Canti Notturni” è organizzato in collaborazione con TEATRI DI PIETRA e sarà affidato alla voce straordinaria di Paola Pitagora ed alla forte personalità della pianista Anna Lisa Bellini. Incentrato sulle figure di Fryderyk Chopin e Giacomo Leopardi, del quale il 29 giugno 2018 ricorrerà esattamente il 220° anniversario dalla nascita, il programma vedrà coniugati il fascino dell’intensità sentimentale della musica del “poeta del pianoforte“ con l’altrettanto profonda indagine sull’animo umano contenuta nelle poesie del “poeta dei poeti”. 

Venerdì 6 luglio 2018 ore 21 (Chiesa di San Francesco), terzo appuntamento, sarà protagonista la formazione classica del trio con pianoforte. Sul palco saliranno i tre solisti di assoluto prestigio Angela Pardo (pianoforte), Barbara Castelli (violino) e Francesco Sorrentino (violoncello); insieme proporranno il Trio op.15 di Bedřich Smetana, uno dei più grandi compositori cechi, ed il Trio op.67 di Dmitri Šostakovič, grandissima personalità della musica moderna russa.

Il primo dei due appuntamenti ad ingresso libero in cartellone, affidati a giovani musicisti emergenti, è  in programma Domenica 8 luglio 2018 alle ore 18 (Chiesa di San Francesco). Protagonisti del concerto, dal titolo significativo di “Fantasia pianistica”,  saranno giovani del territorio partecipanti delle Master Class Internazionali del Beethoven Festival e/o allievi del Liceo Musicale “Santa Rosa da Viterbo”,   chiamati ad interpretare  capolavori intramontabili del repertorio pianistico di Beethoven, Schubert, Chopin, Liszt e Brahms. 

Il quinto appuntamento, venerdì 13 luglio 2018 ore 21, Chiesa di San Francesco, sarà un recital pianistico affidato al grande interprete Valerio Premuroso. Il programma, estremamente affascinante quanto insolito, vedrà l’esecuzione di opere di raro ascolto di compositori come Respighi ed il contemporaneo Chasins accanto a capisaldi della letteratura pianistica di Chopin  e Skrjabin. 

“Buenos Aires mi amor” è il titolo accattivante del sesto concerto affidato al duo d’eccezione Cinzia Bartoli (pianoforte) e Loris Lombardo (percussioni). Il concerto, in programma venerdì 20 luglio 2018 ore 21 (Chiesa di San Francesco), sarà imperniato su meraviglie di compositori che hanno segnato la storia musicale argentina tra melodie, luoghi e tradizioni che evocano sentimenti eterei e grandi passioni.

Domenica 22 luglio 2018 ore 21 l’appuntamento sarà con il “Concerto Sinfonico all’Anfiteatro, organizzato in collaborazione con TEATRI DI PIETRA e l’Associazione XXI Secolo. Lo straordinario evento, magicamente suggestivo per gli appassionati e non, in questa edizione 2018 vedrà riuniti tutti musicisti eccellenti che sono vanto del territorio della Tuscia: il violinista Alessandro Cervo, il violoncellista Gianluca Giganti, la pianista Anna Lisa Bellini e l’Orchestra Sinfonica EtruriÆnsemble guidata dal direttore  Fabrizio Bastianini. In programma opere celeberrime di Beethoven, Chopin e Tchaikowsky.

Venerdì 27 luglio 2018 ore 21 (Chiesa di San Francesco) sarà la volta dell’ottavo appuntamento.  Sul palco saliranno due pianisti dalla ricca carriera concertistica, Elvira Foti e Roberto Metro, che eseguiranno i “fuori programma” più belli per questo concerto assolutamente particolare dal titolo“Bene, Bravi, Bis”.   Il programma andrà dai Valzer di Strauss alle Danze ungheresi, dal Can Can alla Fantasia sulla Carmen, per un’esibizione a quattro mani assolutamente da non perdere. 

Il penultimo appuntamento, martedì 31 luglio 2018 ore 21 (Chiesa di San Francesco) ha il titolo evocativo Altro me stesso. Tra Florestano ed Eusebio.  Il pianista Alessandro De Luca, uno dei più rappresentativi pianisti italiani della sua generazione, condurrà il pubblico nel fantastico e visionario mondo schumaniano con l’esecuzione dei Davidsbündlertänze, op. 6  e della Fantasia in do maggiore op.17.

Il cartellone del Beethoven Festival Sutri, come consolidata consuetudine, si concluderà domenica 5agosto 2018 ore 11.00 (Chiesa di San Francesco) con un concerto aperitivo ad ingresso libero.  Protagonista sarà South Sky Cello Ensemble, un gruppo di giovani musicisti guidati dal loro Maestro Gianluca Giganti. L’ensemble, in un gioco di reciproco arricchimento esperienziale tra maestro e allievi, congederà in grande stile il pubblico del Beethoven Festival con musiche di Bach, Haendel, Haydn, Rossini e Bartók.

Per informazioni più dettagliate sui programmi e sulla biglietteria si invita a consultare il sito ufficiale della manifestazione www.beethovenfestivalsutri.com 

| fino al 5 AGOSTO 2018 | SUTRI - L'appuntamento estivo con la musica classica è al Beethoven Festival!

SalvaSalva

SalvaSalva

Share.