EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| 7 MARZO 2021 | VITERBO – Meraviglie della Tuscia: trekking dal centro storico al Monte Palanzana

0

Una giornata tra arte e natura. Partendo dal centro di Viterbo si camminerà tra le vie cittadine, immersi in un’atmosfera di altri tempi, tra splendidi gioielli architettonici come il Palazzo Papale, la Cattedrale di San Lorenzo,  chiese e monumenti di epoche differenti ma armoniosamente inseriti in un centro storico che si presenta ancora oggi ben conservato.

Percorrendo le principali vie della città, su cui affacciano caratteristici edifici di epoca medievale, si arriverà presso una delle principali porte della città, Porta Romana, dalla quale si raggiungerà velocemente la strada della Palanzana, asfaltata ma lontana dal caos. Dopo circa 2 km, raggiunto il cancello verde dell’eremo di S. Antonio, una sterrata conduce dopo qualche centinaio di metri ad un sentiero che sale inerpicandosi nel bosco fino ad arrivare alla cima del Monte Palanzana, rilievo di origine vulcanica, a circa 800 mt di altezza, che domina Viterbo dall’alto. Dalla croce sulla sua sommità si gode un bellissimo panorama che abbraccia tutta la città.

Dopo aver goduto della spettacolare vista, si proseguirà nel bosco per chiudere il percorso ad anello attorno al Monte della Palanzana. Arrivati presso la strada Monte Pizzo, costellata di villette che godono di una bellissima posizione, si tornerà al centro storico per scoprire altri angoli dello splendido capoluogo della Tuscia.

GUIDA: Valentina Treviso, Archeologa, Guida Turistica abilitata e Guida Ambientale Escursionistica A.I.G.A.E.

COSTO: 15€ (pranzo al sacco escluso)

DATI TECNICI: il percorso ad anello ha una lunghezza di 15 km circa e un dislivello di 550 mt (a salire). Durata 8 ore compreso il pranzo (al sacco) e le soste. Fine escursione prevista per le 17.15 circa a Viterbo (parcheggio Valle Faul).

NOTA: il percorso si svolge in parte su strade cittadine e in parte su sentieri nel bosco. Consigliate scarpe da trekking alte, abbigliamento adatto all’escursione e bastoncini da trekking per chi ne fa uso.

ABBIGLIAMENTO: scarponcini da trekking, abbigliamento adeguato alla stagione, giacca a vento impermeabile, zaino, acqua (almeno 1,5 lt), pranzo al sacco.

APPUNTAMENTO: Ore 9.15 presso il parcheggio di Valle Faul a Viterbo (parcheggio gratuito).

INFO E PRENOTAZIONI: entro le 16.00 di venerdì presso gli uffici di FOUR SEASONS, NATURA E CULTURA (http://www.viagginaturaecultura.it/escursioni-calendario.php?totalRows_ris=20&page=2) allo 06 27800984. Dopo tale orario, ma comunque entro le 20:00 del giorno precedente l’attività, direttamente con la guida, Valentina Treviso, cell 3479404568.

NOTA COVID: ai sensi delle vigenti disposizioni per l’emergenza da COVID-19, per la partecipazione all’attività è OBBLIGATORIO che ciascun partecipante:

– sia dotato di propria mascherina di comunità, da indossarsi durante le pause o in caso di necessità

– sia dotato di proprio flaconcino di gel disinfettante a base alcolica

– mantenga rigorosamente la distanza interpersonale di 2 metri

La guida si riserva di non ammettere o di escludere dall’attività in qualunque momento il partecipante che non rispetti quanto sopra e/o le disposizioni vigenti.

NOTA PER IL PAGAMENTO:

in considerazione dell’attuale situazione sanitaria, e anche per evitare eccessivi passaggi di soldi, il pagamento delle escursioni avverrà consegnando alla guida una busta (se non avete una busta va bene un foglio di carta ripiegato) contenente la quota di partecipazione. Sulla busta andranno indicati nomi e cognomi dei partecipanti e la somma contenuta. Questa procedura, oltre a essere sicura e semplice, velocizza al massimo i tempi dei pagamenti, ed evita anche la ricerca dei resti, facilitando il lavoro della guida e soprattutto minimizzando le perdite di tempo per i pagamenti dei gruppi!

Share.

Comments are closed.