EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| 25 APRILE 2019 | TUSCIA – Le celebrazioni della Festa della Liberazione

0

Venticinque Aprile: la Tuscia viterbese celebra il 74° anniversario della Liberazione con numerose cerimonie. Nel capoluogo, la prima corona d’alloro sarà deposta alle 9,30 (Scuola sottufficiali Esercito, strada Cimina) sulla lapide della Medaglia d’Oro al valor militare Paolo Braccini.

Alle 10,15 il corteo, con i gonfaloni degli enti locali e i labari delle associazioni combattentistiche, d’arma e patriottiche, si muoverà da Porta Romana, sosterà in via Carletti (liceo Classico e linguistico), per deporre una corona alla lapide della Medaglia d’Oro al valor militare Mariano Buratti, ucciso dai nazi-fascisti il 31 gennaio 1944. A seguire, a piazza del Sacrario, corone d’alloro al sacello dei Caduti, e gli interventi del sindaco Giovanni Arena e del presidente del’Anpi (associazione partigiani d’Italia) Enrico Mezzetti.

Organizzato dall’Arci, torna anche l’appuntamento con “Resist”, arrivato per la 15ª edizione con un programma di iniziative su tutto il territorio della provincia di Viterbo.

Come ogni anno, intorno alla data della festa del XXV Aprile, saranno affrontati temi legati alla Liberazione dal nazifascismo, alla Resistenza e alle tante resistenze del mondo contemporaneo, un momento molto importante, soprattutto ora che i fascismi e il razzismo sembrano dilagare invadendo tutti i campi della vita civile, per attualizzare il significato della Resistenza e dell’antifascismo.

Mercoledì 24 aprile 2019
Ore 21.00
Circolo Arci Il Cosmonauta, Viterbo 1
“Gli occhi più azzurri. Una storia di popolo”: proiezione di “Gli occhi più azzurri. Una storia di popolo” (Italia 2018, 46 minuti) di Simona Cappiello e Manolo Turri Dall’Orto. Interviene Simona Cappiello. Anteprima di Immagini dal Sud del Mondo. Promosso da Aucs onlus/Immagini dal Sud del Mondo.

Giovedì 25 aprile, ore 10.30
Piazza Martiri della Libertà, Caprarola
FESTA DELLA LIBERAZIONE
Commemorazione dei caduti per la libertà, deposizione della corona di fiori e ricordo del maestro antifascista Eugenio Meneschincheri presso il cimitero di Caprarola.

Giovedì 25 aprile, ore 10.30
Foyer del Teatro Il Rivellino, Tuscania
FESTA DELLA LIBERAZIONE
Deposizione di fiori presso la lapide in memoria del prof. Armando Ottaviano, Martire alle Fosse Ardeatine.
A seguire, Commemorazione del 25 Aprile e presentazione della raccolta di ricordi La guerra e la resistenza – Storie di donne e uomini a Tuscania.
Organizzato dalla Sezione ANPI “Armando Ottaviano” di Tuscania.

Giovedì 25 aprile, ore 13.00
Circolo Arci Il Cosmonauta, Viterbo
PRANZO DEL 25 APRILE, FESTA DELLA LIBERAZIONE
Organizzato dal Comitato Provinciale ANPI di Viterbo e dalla Sezione ANPI “Nello Marignoli”.

Giovedì 25 aprile, ore 15.00
Piazza della Repubblica, Vasanello
FESTA DELLA LIBERAZIONE IN PIAZZA
Festa in piazza incontro con le Staffette partigiane Luciana Romoli e Teresa Vergalli.

Share.