EnglishFrenchGermanItalianSpanish

| 14 FEBBRAIO 2021 | ROMA – Valle della Caffarella: uno specchio della storia romana!

0

La Valle della Caffarella è un luogo incredibile nel cuore di Roma: teatro di miti e leggende, fra la Via Latina e la Via Appia, rappresenta uno specchio della storia dell’Urbs, dove popolazioni provenienti da terre lontane fra loro si sono incontrate, dando vita ad una cultura straordinaria.

Cammineremo in un luogo ricco di testimonianze che vanno dal periodo preromano ai nostri giorni, ricordando i fasti di un’epoca lontana nel tempo ma ancora viva grazie agli straordinari reperti che il Parco della Caffarella custodisce nei suoi confini. Immersi nella natura e nella storia…per apprezzare ancora di più luoghi poco conosciuti della città!

Partendo da Largo P. Tacchi Venturi ci immergeremo nel cuore del Parco della Caffarella. Da sempre luogo di coltivazioni di frutta e ortaggi, la Valle, caratterizzata da terre molto fertili grazie all’abbondanza delle acque che la attraversano, venne occupata in epoca romana da ville suburbane a carattere agricolo-produttivo.

Cammineremo immersi nella natura fra ricche testimonianze archeologiche: cisterne romane, splendidi casali costruiti inglobando strutture medievali e tombe appartenute ad esponenti di famiglie aristocratiche, molto importanti nelle vicende della città. In particolare scopriremo la storia di Erode Attico e di sua moglie Annia Regilla, assoluti protagonisti di questa zona del suburbio romano.

GUIDA: Valentina Treviso, Archeologa, Guida Turistica abilitata e Guida Ambientale Escursionistica A.I.G.A.E.

COSTO: 15€

NOTA: il percorso avrà inizio alle 09.30 presso Largo P. Tacchi Venturi e terminerà intorno alle 13.15 presso il punto iniziale.

ABBIGLIAMENTO: scarpe comode, abbigliamento adeguato alla stagione, giacca a vento impermeabile, zaino, acqua (almeno 1,5 lt).

APPUNTAMENTO: ore 09.30 presso Largo P. Tacchi Venturi.

INFO E PRENOTAZIONI: entro le 16.00 di venerdì presso gli uffici di FOUR SEASONS, NATURA E CULTURA (http://www.viagginaturaecultura.it/scheda.php?id=2709) allo 06 27800984. Dopo tale orario, ma comunque entro le 20:00 del giorno precedente l’attività, direttamente con la guida, Valentina Treviso, cell 3479404568.

NOTA COVID: ai sensi delle vigenti disposizioni per l’emergenza da COVID-19, per la partecipazione all’attività è OBBLIGATORIO che ciascun partecipante:

– sia dotato di propria mascherina di comunità, da indossarsi durante le pause o in caso di necessità

– sia dotato di proprio flaconcino di gel disinfettante a base alcolica

– mantenga rigorosamente la distanza interpersonale di 2 metri

La guida si riserva di non ammettere o di escludere dall’attività in qualunque momento il partecipante che non rispetti quanto sopra e/o le disposizioni vigenti.

NOTA PER IL PAGAMENTO:

in considerazione dell’attuale situazione sanitaria, e anche per evitare eccessivi passaggi di soldi, il pagamento delle escursioni avverrà consegnando alla guida una busta (se non avete una busta va bene un foglio di carta ripiegato) contenente la quota di partecipazione. Sulla busta andranno indicati nomi e cognomi dei partecipanti e la somma contenuta. Chiaramente, consigliamo di prepararla a casa, così evitiamo anche scambi di penne! Questa procedura, oltre a essere sicura e semplice, velocizza al massimo i tempi dei pagamenti, ed evita anche la ricerca dei resti, facilitando il lavoro della guida e soprattutto minimizzando le perdite di tempo per i pagamenti dei gruppi.

Share.

Comments are closed.