| 11 NOVEMBRE 2017 | CAPRANICA – Un sabato alla Villa Buzi tra note e prodotti di stagione!

0

Nel solco della tradizione anche quest’anno, in autunno, a Capranica, sabato 11 novembre 2017, nella casa di campagna di Lucia Buzi e Giamp​i​etro Ferrini, si terrà un concerto seguito da un originale pranzo. La circostanza è quanto mai “appetitosa” dal punto di vista musicale e culinario.

L’evento musicale, affidato al Duo Kurkina-Gentili,​ è costituito da​l concerto di​ giovani e valentissimi strumentisti. La mandolinista ukraina Olena Kurkina e il chitarrista classico Emiliano Gentili. La prima suonerà sia il mandolino napoletano sia la Domra ukraina, entrambi strumenti a plettro, che potranno  essere messi a confronto. Il secondo la chitarra classica.

Il programma, molto accattivante, prevede composizoni principalmente “classiche” (bellissime e suggestive pagine musicali,​ tipiche del repertorio colto, di autori di varia nazionalità come Pëtr Il’ič Čajkovskij, Astor Piazzolla, il giapponese Keigo Fujii) ma anche indimenticabili melodie napoletane di Eduardo Di Capua (I’ te vurria vasà), Ernesto De Curtis (Voce e notte) e Paolo Tosti (‘A Vuchella).
L’interesse culinario è affidato agli squisiti prodotti locali e di stagione (tra l’altro cinghiale, castagne e nocciole) come sempre preparate dalle ma​n​i espertissime di Lucia.
La giornata è così articolata: arrivo per l’aperitivo dalle 11 alle 12; concerto di circa quarantacinqe minuti e, a seguire, intorno alle 13/13.30, pranzo.
Il costo complessivo, a persona, è di euro 35,00 (riduzione per bambini).​
Coloro che, nel mese scorso hanno assistito al concerto dello stesso Duo nella Fatto​ria biodinamica di Viterbo, sappiano che il programma del concerto di Capranica è sensibilmente diverso.

Tell. 06.3751.8420; 0761.660.273;
339.739.0364 (Giampietro);
334.845.8769; (Lucia);
lucia.buzi@alice.it

Come arrivare:

Da Roma:
Seguire la Cassia bis (Veientana). All’altezza del lago di Monterosi, proseguire sempre dritto per Sutri-Capranica-Viterbo, ignorando l’innesto della Cassia Cimina che si trova sulla destra. Arrivati in vista di Capranica, seguire la circonvallazione che costeggia il centro storico; dopo il secondo tornante di questo tratto di strada, proseguire in direzione di Viterbo, verso una chiesa in tufo che si trova sul lato destro della strada; sul lato sinistro della strada si trova un distributore Esso; proseguire ancora per circa 500 mt. e girare a destra su Via dei Castagni, fiancheggiata da alti muri di tufo; dopo pochi metri, imboccare la prima traversa a destra, in fondo girare a sinistra e subito a destra; cancello: arrivo.

Da Viterbo:
Si prende la Cassia in direzione Roma e, oltrepassata Cura di Vetralla, a circa 26 km. da Viterbo, si gira a sinistra su Via dei Castagni, che è evidenziata da alti muri di tufo e dista un chilometro dal centro di Caprinica; dopo pochi metri, imboccare la prima traversa a destra, in fondo girare a sinistra e subito a destra; cancello: arrivo.

Condividi